Una lunga stagione di eventi

Desenzano 2015

Di Luca Delpozzo

È inizia­ta uffi­cial­mente lo scor­so mar­zo, con la fes­ta musi­cale “Buon Com­plean­no Italia” in piaz­za Malvezzi, la lun­ga sta­gione di even­ti che la cit­tà di Desen­zano mette in cam­po, con oltre 400 appun­ta­men­ti da qui a fine anno. Tra i pri­mi comu­ni del lago a pre­sentare il pro­gram­ma del­la sta­gione, la “cap­i­tale” del Bas­so Gar­da pone la cul­tura al cen­tro e rin­no­va l’impegno nell’offrire man­i­fes­tazioni di vario genere a cit­ta­di­ni e ospi­ti. I numerosi even­ti, pro­mossi dall’amministrazione civi­ca o real­iz­za­ti in col­lab­o­razione con le asso­ci­azioni, o patro­ci­nati dal­lo stes­so comune, esp­ri­mono nell’insieme la lin­ea tur­is­ti­ca e cul­tur­ale del­la cit­tà.

«Gra­zie alla pos­i­ti­va sin­er­gia con le asso­ci­azioni desen­zane­si – sot­to­lin­ea il sin­da­co – e al coor­di­na­men­to dei nos­tri uffi­ci comu­nali, siamo rius­ci­ti a elab­o­rare un uni­co cal­en­dario che copre qua­si tut­to l’anno e offre ai nos­tri cit­ta­di­ni e tur­isti un’ampia pos­si­bil­ità di scelta tra momen­ti isti­tuzion­ali, con­cer­ti, spet­ta­coli per adul­ti e per ragazzi, avven­i­men­ti per il cen­te­nario del­la Grande Guer­ra, mostre, mer­ca­ti­ni, feste popo­lari, even­ti sportivi, lab­o­ra­tori per bam­bi­ni e molto altro. Ne dare­mo adegua­ta comu­ni­cazione sul sito inter­net e sul­la pag­i­na Face­book del Comune, e anche attra­ver­so la stam­pa di un opus­co­lo ded­i­ca­to agli even­ti, “Desen­zano 2015”, che sarà dis­tribuito nei prin­ci­pali luoghi tur­is­ti­ci del­la cit­tà».

Per com­in­cia­re, il mese scor­so, in occa­sione delle Gior­nate di pri­mav­era del , è sta­ta inau­gu­ra­ta la “sala del­la palafit­ta” pres­so il Museo civi­co arche­o­logi­co “G.Rambotti”. Saba­to 21 mar­zo, sono state pro­poste attiv­ità didat­tiche per i ragazzi val­oriz­zan­do il nuo­vo alles­ti­men­to, che è stu­di­a­to per offrire al vis­i­ta­tore la pos­si­bil­ità di immerg­er­si in un ambi­en­tazione preis­tor­i­ca, tra sti­moli sen­so­ri­ali dell’habitat di un tem­po. Even­to clou del­la pri­mav­era desen­zanese, col­le­ga­to pro­prio a , è il 4° Fes­ti­val Agri­Cul­tura, in pro­gram­ma dal 17 al 19 aprile nelle sedi isti­tuzion­ali di Desen­zano con appro­fondi­men­ti a tema che si dis­tribuiran­no tra Palaz­zo Tode­s­chi­ni, Castel­lo, Vil­la Brunati e cen­tro stori­co, gra­zie alla col­lab­o­razione con il Comi­ta­to Agri­Cul­tura Fes­ti­val. “A tavola! La cul­tura ci ali­men­ta” è il tito­lo del pri­mo incon­tro che anticiperà il fes­ti­val alle 17 e alle 20.45 pres­so la bib­liote­ca, in com­pag­nia di Eros Miari. Pres­so la Gal­le­ria civi­ca G.Bosio sarà allesti­ta anche la mostra “Il grande lago e le pic­cole acque”, vis­itabile dall’11 aprile al 3 mag­gio. E pres­so il Museo Ram­bot­ti, il 23 mag­gio, sarà inau­gu­ra­ta un’importante mostra sul tema dell’alimentazione, in sin­to­nia con il tema di Expo che apre in questo mese: “Nutrire il piane­ta, ener­gia per la vita”.

È già aper­to e disponi­bile sul sito del comune anche il ban­do per le band gio­vanili che vor­ran­no suonare al Con­cer­to del Pri­mo Mag­gio, rasseg­na pro­mossa dal­la Con­sul­ta Gio­vani nel par­co di Vil­la Brunati a Riv­oltel­la, dalle 15 in poi e trasmes­sa su Radio .

Dal 15 al 17 mag­gio, tornerà a Desen­zano la man­i­fes­tazione ciclis­ti­ca inter­nazionale Cycling Fes­ti­val, che attra­verserà la cit­tà tra lun­go­la­go e cen­tro stori­co, in col­lab­o­razione con Sport­Na­tureTeam.

Men­tre il 14 mag­gio la cit­tà vivrà il tradizionale pas­sag­gio del­la , sta­vol­ta antic­i­pa­to al pomerig­gio tra alle 15, con la parten­za del “Trib­ute Fer­rari e Mer­cedes Mille Miglia” alle 14.

Nell’ottica di una sem­pre cres­cente coop­er­azione con le asso­ci­azioni del ter­ri­to­rio, è sta­ta rin­no­va­ta anche la con­ven­zione tra il Comune e l’Ente filar­mon­i­co — Ban­da Cit­tad­i­na di Desen­zano del Gar­da, sem­pre più colon­na sono­ra del­la cit­tà. La ban­da, anche attra­ver­so le for­mazioni gio­vanili del­la sua scuo­la, ani­ma even­ti isti­tuzion­ali come il 25 aprile e il 2 giug­no, ma offrirà anche momen­ti di intrat­ten­i­men­to in occa­sione del­la Fes­ta del­la Mam­ma, il 9 mag­gio, o ser­ate di pregev­ole spet­ta­co­lo, tra bel can­to e musi­cal, come quelle già pro­poste in occa­sione del 140° anniver­sario.

«Un ringrazi­a­men­to par­ti­co­lare, da parte di tut­ta l’amministrazione – con­clude il sin­da­co Rosa Leso –, va ai molti volon­tari che, con pas­sione e intrapren­den­za, si met­tono al servizio del­la popo­lazione offren­do momen­ti di sva­go e di aggregazione che si aggiun­gono a quel­li pro­mossi dal Comune e con­tribuis­cono a ren­dere umana­mente più ric­ca e tur­is­ti­ca­mente più inter­es­sante la nos­tra comu­nità».

Per il cal­en­dario com­ple­to degli even­ti, con­sultare il sito www.comune.desenzano.brescia.it.