Due incontri pubblici per conoscere la comunità albanese e quella pakistana

DESENZANO, CITTÀ MULTICULTURALE

Parole chiave:
Di Luca Delpozzo

Lunedì 5 dicem­bre alle ore 20.00 a Palaz­zo Tode­s­chi­ni si ter­rà il pri­mo dei due incon­tri “Desen­zano, cit­tà mul­ti­cul­tur­ale” pro­mossi dall’Assessorato ai nel­la cor­nice del prog­et­to Inte­gra­Gar­da per l’accoglienza, la medi­azione, l’integrazione degli stranieri.Dedicato in par­ti­co­lare all’Albania e agli albane­si di Desen­zano, la ser­a­ta di lunedì vedrà gli inter­ven­ti di Mimosa Shtem­bari, medi­atrice cul­tur­ale, e di Loren­zo Moreni, che ha real­iz­za­to una videonar­razione sui per­cor­si di vita degli albane­si di Desen­zano. I ref­er­en­ti del­la comu­nità albanese locale, Luke Mllu­ja e Ani­la Hysa, inter­ver­ran­no al dibattito.L’introduzione sarà affi­da­ta a Sil­via Colas­an­ti, l’assessore ai Servizi sociali che ha forte­mente volu­to il prog­et­to “Inte­gra”, e di Maria Grazia Sol­dati, con­sulente sci­en­tifi­ca del progetto.Va ricorda­to che la comu­nità albanese è il grup­po di stranieri più numeroso di Desen­zano e con­ta cir­ca 250 res­i­den­ti, men­tre la comu­nità pak­istana è forte di cir­ca 60 unità. In totale i res­i­den­ti stranieri a Desen­zano cos­ti­tu­is­cono qua­si il 9% del totale dei cit­ta­di­ni residenti.Tra due set­ti­mane, il 19 dicem­bre, sarà la vol­ta del Pak­istan, con inter­ven­ti di Munir Moham­mad e Giu­liana Cresci­ni e con­tribu­ti dei ref­er­en­ti del­la comu­nità pak­istana di Desen­zano Azher Mah­mood Ghori e Naseen Murtaza.«“Volevamo brac­cia di lavoro e sono arrivate per­sone” dice­va Max Fritsch nel­la Svizzera degli anni Cinquan­ta, aven­do in mente anche molti immi­grati ital­iani. Noi non abbi­amo dimen­ti­ca­to la nos­tra sto­ria e vogliamo affrontare questi temi cer­can­do di costru­ire una comu­nità di relazioni tra cul­ture diverse. — dichiara l’Assessore Sil­via Colas­an­ti – Il lavoro inizia­to con gli incon­tri del 2004 si è arric­chi­to attra­ver­so il dial­o­go con le comu­nità straniere e riparte con nuo­vo slan­cio, per­ché non pos­sa attec­chire il malessere che abbi­amo vis­to in Francia».Lo sportel­lo “Inte­gra” è aper­to a Desen­zano pres­so l’Ufficio Servizi Sociali in via Anun­ci­a­ta n. 37, nei seguen­ti giorni e orari: mart­edì 15.30–17.30, ven­erdì e saba­to 9.30–11.30 e risponde al numero tele­fon­i­co 030 9127179.

Parole chiave: