Primo premio ex aequo con Trento per la mobilità sostenibile

Desenzano del Garda premiata tra i comuni virtuosi d’Italia

Parole chiave: -
Di Redazione

L’amministrazione comu­nale di Desen­zano del Gar­da ha vin­to il pri­mo Pre­mio nazionale dell’Associazione Comu­ni vir­tu­osi (ex aequo con il Comune di Tren­to) per la cat­e­go­ria “mobil­ità sosteni­bile”. Alla cer­i­mo­nia di pre­mi­azione odier­na nel­la cit­tà di Par­ma sono inter­venu­ti l’assessore all’Ambiente Mau­r­izio Maf­fi e Mas­si­m­il­iano Fai­ni, diret­tore oper­a­ti­vo di Gar­da Uno. Era­no inoltre pre­sen­ti per Desen­zano l’assessore all’Urbanistica Fab­rizio Ped­erci­ni e il con­sigliere Ste­fano Terzi.

La giuria del pre­mio nazionale dell’Associazione Comu­ni vir­tu­osi ha asseg­na­to il pre­mio in par­ti­co­lare per l’impegno tri­en­nale per la mobil­ità sosteni­bile, per il trasporto pub­bli­co urbano in col­lab­o­razione con Bres­cia Trasporti (con gior­nate pro­mozion­ali gra­tu­ite, oltre 38.000 corse, più di 272.000 Km per­cor­si nel 2015 e un incre­men­to in un anno di 20mila passeg­geri), il servizio ped­ibus arti­co­la­to in sette linee, le postazioni di ricar­i­ca elet­tri­ca per auto e veicoli elet­tri­ci e il recente ban­do per un con­trib­u­to a fon­do per­du­to di 400 euro ai cit­ta­di­ni che acquis­tano una bici­clet­ta elet­tri­ca, inizia­ti­va a cui il Comune ha des­ti­na­to 20mila euro e in sca­den­za il 17 gen­naio 2017.

In questi anni, ricor­da il sin­da­co , «l’amministrazione ha invi­ta­to in più occa­sioni i cit­ta­di­ni a ricon­sid­er­are le pro­prie scelte e abi­tu­di­ni di sposta­men­to, optan­do per modal­ità più rispet­tose dell’ambiente, con risparmio di tem­po, di denaro e anche di stress. Il nos­tro impeg­no è già sta­to pre­mi­a­to nel 2015 con il prog­et­to con­tro lo spre­co ali­menta­re nelle mense sco­las­tiche, durante la  set­ti­mana euro­pea per la riduzione dei rifiu­ti, e nel 2016 per  il prog­et­to di riqual­i­fi­cazione dell’illuminazione pub­bli­ca. Questo pre­mio dei comu­ni vir­tu­osi, che riconosce nel­la moti­vazione i diver­si stru­men­ti mes­si in atto e i pos­i­tivi riscon­tri ottenu­ti, con­fer­ma che siamo sul­la stra­da giusta».

L’edizione 2016 del Pre­mio Comu­ni vir­tu­osi ha vis­to la parte­ci­pazione di 82 comu­ni, 51 province e 18 regioni, per un totale di oltre 300 prog­et­ti, che la giuria ha giu­di­ca­to “ambiziosi, molto con­creti, a volte sorprendenti”.

desenzano-premio-comuni-virtuosiLe inizia­tive desen­zane­si sot­to­poste alla giuria han­no vis­to anche nel 2016, per il ter­zo anno con­sec­u­ti­vo, l’adesione alla Set­ti­mana del­la mobil­ità sosteni­bile pro­mossa dal­la Com­mis­sione Euro­pea (16–22/9/2016), pro­muoven­do sia la gior­na­ta di auto­bus urbano gra­tu­ito (“Pro­va il bus e segui la nos­tra via”) con Bres­cia Trasporti sia la quar­ta edi­zione del per­cor­so podis­ti­co serale “Vivi la cit­tà” orga­niz­za­to in col­lab­o­razione con il Grup­po S.Angela-Avis di Desenzano.

Il Comune ha inoltre rice­vu­to da il finanzi­a­men­to di 286.529 euro per il prog­et­to “100% Urban Green Mobil­i­ty”, di cui Desen­zano è capofi­la e pro­mo­tore, clas­si­f­i­can­dosi al ter­zo pos­to asso­lu­to su 47 enti. Il prog­et­to coin­volge il baci­no garde­sano ed imme­di­a­to entroter­ra e porterà l’installazione sul ter­ri­to­rio comu­nale di nuove colon­nine di ricar­i­ca elet­tri­ca. Inoltre, nel 2016 è sta­to avvi­a­to il noleg­gio per 60 mesi di un vei­co­lo elet­tri­co (Nis­san Leaf Acen­ta) per le neces­sità quo­tid­i­ane di sposta­men­to di fun­zionari e ammin­is­tra­tori comunali.

«Aderire all’associazione e parte­ci­pare a questo pre­mio è già moti­vo di orgoglio – ha com­men­ta­to l’assessore Mau­r­izio Maf­fi –, per­ché sig­nifi­ca essere tra i comu­ni all’avanguardia in Italia nelle buone pratiche ambi­en­tali. Vin­cere è sta­ta una ulte­ri­ore, grande sod­dis­fazione per la nos­tra comu­nità. Aver pre­sen­ta­to prog­et­ti su tut­ti e cinque i temi pro­posti sig­nifi­ca che Desen­zano ha molto da dire sul­la ges­tione del ter­ri­to­rio, l’efficienza ener­get­i­ca, la riduzione dei rifiu­ti, la mobil­ità sosteni­bile e i nuovi stili di vita».

premio-comuni-virtuosi-mobilita-sostenibile

Parole chiave: -