A Desenzano del Garda XV rassegna invernale “Teatro Bambini” 2017

Parole chiave: -
Di Redazione

Una selezione di com­pag­nie di teatro spe­cial­iz­zate negli spet­ta­coli per i più gio­vani ani­merà la XV edi­zione del­la rasseg­na inver­nale “Teatro Bam­bi­ni” 2017, pro­mossa dall’Assessorato alla Cul­tura del Comune di Desen­zano in col­lab­o­razione con CTB – Cir­cuito spet­ta­co­lo dal vivo Regione Lom­bar­dia.

Il pro­gram­ma è arti­co­la­to in quat­tro spet­ta­coli a paga­men­to (ingres­so 3,00 €) che si ter­ran­no con inizio alle ore 16.00 pres­so il teatro San Michele Arcan­ge­lo di Riv­oltel­la e pres­so il teatro dell’Oratorio San Gio­van­ni XXIII in piaz­za Garibal­di (Cap­o­later­ra).

Info: Uffi­cio cul­tura 030 9994275 – email cultura@comune.desenzano.brescia.it

 

Domeni­ca 8 gen­naio 2017 ore 16.00

Teatro S. Michele Arcan­ge­lo — Riv­oltel­la

I TRE PORCELLINI

Com­pag­nia dell’Erba Mat­ta

La scuo­la è fini­ta e i tre por­celli­ni si godono le mer­i­tate vacanze estive. La lieta vacan­za è inter­rot­ta da una ter­ri­bile notizia: il lupo del­la step­pa Stanis­lao Stanis­lasky è fug­gi­to dal­lo zoo. I tre ami­ci si avviano così a difend­er­si da pos­si­bili attac­chi. Sarà meglio usare la paglia, il leg­no o i mat­toni? Su ques­ta doman­da si svilup­pa una fia­ba tra le più clas­siche.

 

Domeni­ca 22 gen­naio 2017 ore 16.00

Teatro S. Gio­van­ni XXIII — Cap­o­later­ra

LE QUATTRO STAGIONI

Teatro Telaio

Come rac­con­tare lo scor­rere del tem­po, il ciclo del­la natu­ra e il suc­ced­er­si delle sta­gioni ai bam­bi­ni di oggi? Le quat­tro sta­gioni sono viste attra­ver­so gli occhi di un pic­co­lo seme che da tem­po aspet­ta­va di ger­mogliare e che ora è pron­to a rac­con­tare e vivere i pic­coli, ma sem­pre sor­pren­den­ti, avven­i­men­ti che in ogni istante la natu­ra ci offre.

 

Domeni­ca 5 feb­braio 2017 ore 16.00

Teatro S. Michele Arcan­ge­lo — Riv­oltel­la

PAROLE SULLA SABBIA

Cicogne Teatro

Il can­tas­to­rie rac­con­ta le sto­rie che da una spon­da all’altra del Mediter­ra­neo han­no amal­gam­a­to la tradizione ori­en­tale con quel­la occi­den­tale. Rac­con­ti fat­ti per costru­ire un rap­por­to di com­plic­ità e di parte­ci­pazione, uno scam­bio emo­ti­vo fra chi par­la e chi ascol­ta.

 

Domeni­ca 19 feb­braio 2017 ore 16.00

Teatro S. Gio­van­ni XXIII — Cap­o­later­ra

ACQUESTORIE

Teatro Lab­o­ra­to­rio

Due goc­ce d’acqua, cadute all’improvviso da un nuvolone, accom­pa­g­nano i bam­bi­ni attra­ver­so sto­rie antiche e attuali, reali e fan­tas­tiche ispi­rate al ciclo dell’acqua. Alla fine del loro viag­gio arriver­an­no al mare, ma anco­ra una vol­ta il sole le chia­ma e tor­nano ad essere nuvola, pronte a ripar­tire per un’altra fan­tas­ti­ca avven­tu­ra.

Parole chiave: -