Torneo tricolore a Livorno, gala a Lonato

Desenzano, è il mese delle arti marziali

12/12/2001 in Sport
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo

L’appuntamento è doppio: a Livorno il 15 e il 16 dicem­bre, a Lona­to il 13 gen­naio. Il team desen­zanese di arti marziali Kick Box­ing and Ju Jit­su School in Toscana parteciperà a un tor­neo nazionale. Poi a Lona­to sarà al cen­tro di in gala-spet­ta­co­lo, orga­niz­za­to in col­lab­o­razione con l’assessorato allo Sport, il movi­men­to Sport Sicuro Italia e la Provin­cia di Bres­cia. La ser­a­ta uffi­cial­izzerà la nasci­ta del grup­po volon­tari di Desen­zano. Dicem­bre a gon­fie vele per le arti marziali garde­sane. A Mon­te­ca­ti­ni 1° pos­to per Alber­to Mesar nel­la lot­ta a ter­ra, 2° pos­to per Anna Marel­li, Fab­rizio Amadori e Rober­to Tol­ci. Con­fer­ma invece per i due cam­pi­oni mon­di­ali, Mas­si­m­il­iano Ver­tua di Lona­to e Mario Capo­bian­co di Desen­zano nel con­tat­to pieno. Gli atleti gui­dati da Fabio Fontanel­la a Peru­gia al 16° cam­pi­ona­to Ital­iano di Kung Fu San­da (for­ma di com­ple­ta di com­bat­ti­men­to cinese) han­no con­quis­ta­to ben 7 medaglie.

Parole chiave: