Tempo incerto e forze dell’ordine mobilitate sul Garda per assorbire l’ondata di vacanzieri. Sirmione, parcheggi periferici per evitare il collasso

Desenzano, lungolago chiuso

Parole chiave: -
Di Luca Delpozzo
Maurizio Toscano

Pri­ma il fred­do, poi addirit­tura la neve, a metà mat­ti­na­ta, sul­la zona di Bres­cia e sui rilievi; infine uno splen­di­do sole. Intan­to, a Sirmione e a Desen­zano c’era già chi si avven­tu­ra­va a fare un giro in bar­ca e, fat­to anco­ra più sor­pren­dente, spe­cial­mente i tur­isti nordeu­ropei (tedeschi, olan­desi e aus­triaci) si cro­gi­ola­vano a un sole non pro­prio cald­is­si­mo sulle spi­agge sirmione­si. E la cronaca di una vig­ilia pasquale piena dici­amo così di sor­p­rese mete­o­ro­logiche. Cosa suc­ced­erà oggi e domani sul bas­so Gar­da (e non solo)? Vedi­amo le pre­vi­sioni for­nite dal Cen­tro di ril­e­va­men­to ambi­en­tale di Pun­ta Staffa­lo. Oggi tem­po vari­abile con sole alter­na­to ad annu­vola­men­ti; domani, , mod­er­a­ta accen­tu­azione del­la nuvolosità, e mart­edì cop­er­to con pos­si­bil­ità di rovesci. La tem­per­atu­ra dell’aria si sposterà tra i 10 e i 12 gra­di. E sull’acqua? Il bol­let­ti­no per i nav­i­gan­ti dif­fu­so dall’Osservatorio Bianchi di Sirmione-Castel­lo, anch’esso valev­ole per i prossi­mi tre giorni, dice che sta­mane è pre­vis­to ven­to da Nordest debole vari­abile, nel pomerig­gio da Sudovest. Il lago sarà poco mosso. Domani ven­to da Nord-Nordest debole vari­abile, nel pomerig­gio da Sud­est; lago poco mosso. Mart­edì, per tut­ta la gior­na­ta ven­to debole o mod­er­a­to da Nordest, col lago poco mosso o mosso. Il capi­to­lo sorveg­lian­za e sicurez­za? La motovedet­ta dei di Desen­zano sarà sem­pre in servizio, ma sarà crit­i­ca la situ­azione del traf­fi­co sulle prin­ci­pali arterie del Gar­da. Poten­ziati i servizi di cara­binieri e pol­stra­da sulle strade statali, ci saran­no sicu­ra­mente prob­le­mi sul­la rete inter­na. A Desen­zano, con­fer­ma il tenente Car­laber­to Pres­ic­ci, sono all’opera 4 pat­tuglie 24 ore su 24. Il lun­go­la­go Bat­tisti ver­rà chiu­so al traf­fi­co oggi e domani dalle 13.30 alle 19, e l’ordinanza del sin­da­co resterà in vig­ore anche nelle prossime domeniche. Agli incro­ci, poi, i vig­ili provved­er­an­no a rego­lare il pas­sag­gio con i semafori lam­peg­gianti. Le pat­tuglie saran­no col­le­gate via radio con la cen­trale oper­a­ti­va e con le altre forze dell’ordine. Gli orari di piena sono pre­visti sta­mane, a causa dei pen­dolari e delle ultime ret­ro­guardie tur­is­tiche, e domani mat­ti­na, in con­comi­tan­za del­la Pas­quet­ta e delle tradizion­ali gite fuori por­ta; infine domani sera e mart­edì mat­ti­na. Sem­pre a Desen­zano, spie­gano i cara­binieri, saran­no tenute costan­te­mente sot­to con­trol­lo le arterie in entra­ta del­la Per­la, del­la mini­tan­gen­ziale per Padenghe e per Sirmione. Gior­nate di pas­sione anche per Sirmione, dove il coman­do del­la polizia urbana, guida­to dal tenente Car­lo Car­o­mani, ha mes­so a pun­to un piano anti­traf­fi­co che dovrebbe offrire buoni risul­tati. Sarà aper­to il vas­to parcheg­gio di via Bag­n­er, per con­sen­tire agli auto­mo­bilisti (se il tem­po ter­rà) di las­cia­re l’auto e pros­eguire a pie­di ver­so il cen­tro stori­co. In sen­so oppos­to il traf­fi­co sarà invece devi­a­to lun­go la stes­sa via Bag­n­er, via Aldo Moro per poi pros­eguire sul­la nuo­va tan­gen­ziale. Chi vor­rà fer­mar­si a Colom­bare per fare shop­ping o rag­giun­gere un locale potrà far­lo per­cor­ren­do pro­prio via Colom­bare, che per l’occasione ver­rà aper­ta in entram­bi i sen­si di mar­cia (è così già dall’altro giorno). Il parcheg­gio del PP2 ver­rà aper­to con l’esaurimento del Monte : prob­a­bil­mente già stamane.

Parole chiave: -