È un’occasione unica per fare il punto sull’archeologia oggi in Lombardia

Desenzano, musei archeologici in congresso per «fare sistema»

Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
Sara Mauroner

È un’occasione uni­ca per fare il pun­to sull’archeologia oggi in Lom­bar­dia il con­veg­no dal tito­lo «I musei per l’archeologia lom­bar­da: prog­et­ti, ricerche e col­lab­o­razioni sci­en­ti­fiche», che si ter­rà sta­mani dalle 10 a Palaz­zo Tode­s­chi­ni a Desenzano.Si trat­ta di un appun­ta­men­to uni­co nel suo genere, dal momen­to che saran­no coin­volti numerosi musei del­la . L’evento è orga­niz­za­to da «Ma net», cir­cuito che com­prende 13 realtà muse­ali, per arrivare alla cos­ti­tuzione di una Rete dei Musei Arche­o­logi­ci, quale stru­men­to per con­di­videre espe­rien­ze, risorse e attiv­ità. Alla gior­na­ta di giovedì saran­no coin­volti il San­ta Giu­lia di Bres­cia, i musei civi­ci di Desen­zano, Gavar­do, Maner­ba, Maner­bio, Remedel­lo, Castelleone, Cre­mona, Cre­ma, Aso­la, Piade­na, Viadana, Cavri­ana, e il del For­cel­lo di Bag­no­lo San Vito.Dopo i salu­ti del sin­da­co di Desen­zano Fioren­zo Pienez­za e dell’assessore alla Cul­tura Maria Vit­to­ria Papa, si altern­er­an­no diver­si esper­ti del set­tore. Di par­ti­co­lare inter­esse saran­no gli incon­tri dal tito­lo «La ricer­ca arche­o­log­i­ca nel­la valle del Chiese: un prog­et­to ter­ri­to­ri­ale con­di­vi­so» e «Gli scavi e il museo, un rap­por­to priv­i­le­gia­to: il caso di Desen­zano». Alla fine del­la gior­na­ta ai pre­sen­ti ver­ran­no dis­tribuite le pub­bli­cazioni. Per infor­mazioni chia­mare lo 030 9994215.

Parole chiave: