-

Desenzano: rinviata al 23 la «Notte d’incanto»

Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
Desenzano del Garda

La fes­ta è solo riman­da­ta (si svol­gerà ven­erdì 23 agos­to sec­on­do il pro­gram­ma presta­bil­i­to), ma saba­to sera i desen­zane­si e molti tur­isti sono rimasti non poco dispiaciu­ti del for­fait del­la «Notte d’In­can­to», la clas­si­ca man­i­fes­tazione di mez­zo agos­to orga­niz­za­ta dagli Ami­ci del Por­to Vec­chio e dal Comune di Desen­zano. Un rin­vio forza­to a causa delle con­dizioni mete­o­ro­logiche che avreb­bero guas­ta­to la bel­la fes­ta: le pre­vi­sioni era­no cat­tive, così si è deciso, già giovedì scor­so, di rin­viare il tut­to aspet­tan­do una schiari­ta. Pun­tual­mente, gli ami­ci del Por­to Vec­chio ave­vano tappez­za­to la cit­tà di man­i­festi per avvis­are del cam­bi­a­men­to di data. Ma non tut­ti se ne era­no accor­ti. La man­i­fes­tazione è dunque fis­sa­ta per ven­erdì 23 agos­to (in caso di mal­tem­po, scat­terà un ulte­ri­ore rin­vio a saba­to 24 agos­to), stes­sa ora del pro­gram­ma, cioè attorno alle 20.30. La scalet­ta del­la ser­a­ta prevede la posa dei lumi­ni sul­lo spec­chio d’acqua del por­to, la sfi­la­ta delle barche alle­goriche e infine, dalle 23, il grande spet­ta­co­lo pirotecnico.

Parole chiave: