Il ciclo di incontri, promosso dall’Assessorato alla Cultura, parte giovedì 15 a Palazzo Todeschini e si conclude il 6 aprile

Desenzano scopre usi, costumi e cucina degli antichi Romani

Parole chiave: -
Di Luca Delpozzo
m.to.

Tut­to sull’antico impero Romano. Le abi­tu­di­ni, i diver­ti­men­ti, la don­na e il suo modo di vestire e di adornar­si, perfi­no i piac­eri del­la cuci­na: uno spac­ca­to di sto­ria, soci­età e cos­tume al cen­tro di un ciclo di con­feren­ze pro­mosso dall’assessorato alla Cul­tura di Desen­zano. Il ciclo parte giovedì 15 e si con­clude il 6 aprile. Al tavo­lo dei rela­tori si altern­er­an­no illus­tri docen­ti e stori­ci. Le con­feren­ze si svol­ger­an­no nel­la sala Pelèr di palaz­zo Tode­s­chi­ni, con ingres­so libero. Per infor­mazioni si può chia­mare il numero di tele­fono 030 9994275. Si com­in­cia, come det­to, giovedì 15 alle 21 con «Vita pub­bli­ca, vita pri­va­ta a Pom­pei», rela­trice la dot­tores­sa Da Vos ( di Tren­to). Si pros­egue il 22 con «Giochi e spet­ta­coli del­l’an­ti­ca Roma», rela­tore il dot­tor Bet­ti (Uni­ver­sità di ). Si pros­egue il 29 con «La don­na a Roma: l’abbigliamento e i gioiel­li», rela­trice la dot­tores­sa Gaget­ti (Uni­ver­sità di Milano): ques­ta con­feren­za si ter­rà nel­la Bib­liote­ca Civi­ca di via Anel­li. Infine, ven­erdì 6 aprile (inizio alle 18.30) la dot­tores­sa Car­la Boroni, docente di let­ter­atu­ra con­tem­po­ranea all’Università Cat­toli­ca di Bres­cia, s’intratterrà sui “Piac­eri del­la cuci­na romana”. Le con­feren­ze di palaz­zo Tode­s­chi­ni avran­no inizio tutte alle 21.

Parole chiave: -