Tutto pronto a Desenzano, San Martino e Rivoltella: le luminarie e gli eventi natalizi stanno per diventare i grandi protagonisti del mese che va dall’8 dicembre 2022 al 6 gennaio 2023.

Desenzano si accende e colora Natale e Capodanno

Parole chiave: -
Di Redazione

Si parte l’8 dicem­bre con l’atteso even­to dell’accensione delle lumi­nar­ie su tut­to il ter­ri­to­rio e si chi­ude il 6 gen­naio con la novità delle “Befane sui tram­poli”: in mez­zo tan­ta musi­ca, diver­ti­men­to, tradizione e intrat­ten­i­men­to per cel­e­brare il peri­o­do più bel­lo dell’anno. Plo­dari: “Un abete di 12 metri vero in piaz­za sarà la grande novità”.

Si parte pro­prio dal­la data del­la Fes­ta dell’Immacolata quan­do alle ore 17:00 in Piaz­za Malvezzi, isti­tuzioni e cit­tad­i­nan­za inau­gur­eran­no insieme l’accensione delle luci: subito dopo via anche alla pri­ma inizia­ti­va sem­pre in piaz­za con “The Gospel Times”, un con­cer­to che nasce pro­prio per rie­vo­care quelle sen­sazioni, ricor­di e atmos­fere lon­tane, ricre­an­do l’anima del­la musi­ca gospel. Un reper­to­rio ric­co di can­ti “spir­i­tu­als” e “tra­di­tion­als” inter­pre­tati da voci statu­niten­si ed ingle­si stra­or­di­nar­ie: si va dalle doti vocali del­la leader Joyce E. Yuille, all soul di Kenn Bai­ley, alla bravu­ra di Julia St. Louis e alla stra­or­di­nar­ia voce di Josie St Aimee, accom­pa­g­nati dal pianista Michele Bonivento.

Il 10 dicem­bre, nelle vie del cen­tro stori­co a par­tire dalle 16:00, si ter­rà la “Para­ta di Lumi­nosa”. Una incan­tev­ole ani­mazione itin­er­ante per bam­bi­ni, nel rispet­to del­la tradizione del­la fes­ta del e dei suoi sim­boli natal­izi, con gli artisti di stra­da sui tram­poli ed una bel­lis­si­ma sfi­la­ta lumi­nosa di tram­polieri, regaler­an­no uno spet­ta­co­lo indi­men­ti­ca­bile. Gli artisti durante lo svol­gi­men­to del­la para­ta don­er­an­no ai bam­bi­ni caramelle e dolci.

L’11 dicem­bre sarà invece la gior­na­ta ded­i­ca­ta agli “Angeli di Natale” nel cen­tro stori­co, con del­i­cate ed eteree scul­ture viven­ti che val­orizzer­an­no tut­ti gli angoli del­la Cit­tà, dalle strade, ai vicoli e alle Piazze, con stra­or­di­nar­ie scenografie di quadri viven­ti, che trasporter­an­no il pub­bli­co in un‘atmosfera fiabesca. Fig­ure che entr­eran­no in sce­na sem­pre a par­tire dalle ore 16:00.

Tor­na il “Real Soul of Gospel” il 17 dicem­bre, in via Di Vit­to­rio alle ore 17:00, con una vera e pro­pria rap­p­re­sen­tan­za dell’essenza di New Orleans. Con più di 40 anni di car­ri­era alle spalle, il grup­po, mantiene anco­ra lo spir­i­to, la visione e la cre­ativ­ità delle orig­i­ni dilet­tan­dosi, sia nel­lo stile “a cap­pel­la” che accom­pa­g­nan­dosi con una potente e dinam­i­ca sezione rit­mi­ca strumentale.

Il 18 dicem­bre doppio appun­ta­men­to: si parte alle 11:00 con i tradizion­ali auguri di in musi­ca dell’Ente Filar­mon­i­co Ban­da Cit­tad­i­na in cen­tro a Desen­zano. Sem­pre in cen­tro, al pomerig­gio dalle ore 16:00, arrivano gli “Slinky Fam­i­ly”, i tubi ani­mati che rap­p­re­sen­tano la parte più ludi­ca del e che coin­vol­go­no gran­di e piccini.

Pro­tag­o­nista San Mar­ti­no il 23 dicem­bre, Piaz­za del­la Con­cor­dia, ore 16:00: la curiosa band degli “Ottoni Matildici” eseguirà musiche per stru­men­ti di ottone: eseguiran­no numerosi generi, dal­la musi­ca clas­si­ca alla sacra, dal dix­ieland delle march­ing band, fino alla musi­ca nazion­al-popo­lare e alle colonne sonore.

Vig­ilia di con il ter­zo appun­ta­men­to Gospel, coi “Joy­ful Gospel Singer”, alle 17:00 in cen­tro stori­co a Desen­zano. I Joy­ful sono un orig­i­nale grup­po del­la Cres­cent City che inizia a “portare New Orleans in tut­to il resto del mon­do” nel 1980. Questi favolosi musicisti dal­lo stile soul e R&B non solo can­tano egre­gia­mente con un eccel­lente sound, ma si esi­bis­cono in pezzi orig­i­nali così come in numerosi clas­si­ci dal­lo stile R&B di natu­ra spir­i­tuale. I loro arran­gia­men­ti dei brani gospel tradizion­ali sono così fres­chi e con­tem­po­ranei che rac­col­go­no con­sen­si da per­sone di tutte le età.

Dal­la Vig­ilia si pas­sa poi a con gran­di novità: in Piaz­za Mat­teot­ti ci sarà la musi­ca e il dj set di Radio Bruno, men­tre dalle 22:45 sarà ospite d’onore Andrea Agresti, volto tele­vi­si­vo comi­co del pro­gram­ma “Le Iene”. Musi­ca e intrat­ten­i­men­to fino a notte inoltrata.

Chi­ude il cartel­lone natal­izio il grande appun­ta­men­to del­la “Para­ta delle Befane sui Tram­poli”, il 6 gen­naio 2023 in cen­tro a Desen­zano: col­oratis­sime befane cariche di dol­ci e caramelle per uno spet­ta­co­lo magi­co che coin­volge gran­di e pic­coli nell’ultima fes­ta del Natale.

L’Assessore al Tur­is­mo Daniela Plo­dari: “Sono vera­mente felice di aver orga­niz­za­to ques­ta rasseg­na del peri­o­do natal­izio che mette insieme l’anima tur­is­ti­ca di Desen­zano, che non può rin­un­cia­re all’attrattività delle lumi­nar­ie, e la parte del­la sosteni­bil­ità e del risparmio ener­geti­co: per questo accen­der­e­mo le luci solo l’8 dicem­bre e non, come da tradizione, l’ultima set­ti­mana di novem­bre. Ho inoltre deciso di portare un abete vero di 12 metri in Piaz­za Malvezzi al pos­to di quel­lo di plas­ti­ca. Sono con­vin­ta di aver por­ta­to una pro­pos­ta che richia­masse tutte le tradizioni del Natale, tra musi­ca, gio­co, sacral­ità e intrat­ten­i­men­to. Che tut­to questo sia di buon aus­pi­cio per un sereno 2023!”.

Parole chiave: -

Commenti

commenti