Dichiarazioni dell’assessore lombardo Mauro Parolini, in merito al tavolo di confronto TAV

22/10/2014 in Attualità
Parole chiave:
Di Redazione

Dichiarazioni dell’assessore al Tur­is­mo di Mau­ro Paroli­ni, in mer­i­to al tavo­lo di con­fron­to avvenu­to in data odier­na pres­so la Prefet­tura di Bres­cia fra i tec­ni­ci del Min­is­tero delle Infra­strut­ture, sin­daci dei comu­ni inter­es­sati, Cepav2 e RFI.

L’assessore al Tur­is­mo Mau­ro Paroli­ni, pre­sente in rap­p­re­sen­tan­za di Regione Lom­bar­dia, a mar­gine del tavo­lo di con­fron­to tenu­tosi pres­so la Prefet­tura di Bres­cia, dichiara:

Quel­lo di oggi con i sin­daci inter­es­sati dal­la trat­ta Tav BS-VR nell’anfiteatro moreni­co del Gar­da, è sta­to un incon­tro pro­dut­ti­vo. Abbi­amo pre­so atto dell’apertura oper­a­ti­va del min­is­tero e di tut­ti gli altri sogget­ti inter­es­sati a recepire le richi­este dei comu­ni per min­i­miz­zare l’impatto dell’opera per quan­to riguar­da i cantieri, i giusti inden­nizzi per gli espro­pri, in par­ti­co­lare quel­li per le aree agri­cole, e la riduzione delle cave di prestito.

La regione affi­an­ca i comu­ni nel­la definizione delle prob­lem­atiche tec­niche. Da parte mia vi è una par­ti­co­lare atten­zione a ridurre il più pos­si­bile l’impatto sul ter­ri­to­rio, in speci­fi­co per quan­to riguar­da le ricadute sul tur­is­mo. Ringrazio il min­istro alle infra­strut­ture on. Mau­r­izio Lupi per la disponi­bil­ità dimostra­ta, oper­a­ti­va e tem­pes­ti­va. Sono cer­to che i  prossi­mi pas­sag­gi per­me­t­ter­an­no di inserire nel prog­et­to esec­u­ti­vo molte delle vari­anti miglio­ra­tive richieste”.

Parole chiave: