Al palazzo del Turismo un convegno-dibattito organizzato dal Comune In discussione le normative fiscali e civili per le società sportive

Dilettanti, gli esperti a confronto

Di Luca Delpozzo
Roberto Darra

Asso­ci­azioni no prof­it e onlus. Si è par­la­to soprat­tut­to di loro nei giorni scor­si al palaz­zo del Tur­is­mo di Desen­zano in un incon­tro di stu­dio orga­niz­za­to dal Comune garde­sano con il patrocinio del Lions Club e la spon­soriz­zazione del­la Ban­ca di cred­i­to coop­er­a­ti­vo del Gar­da. I lavori sono sta­ti coor­di­nati dal com­mer­cial­ista Mario Mar­chioni e da Euge­nio Vitel­lo (Bcc del Gar­da). L’obbiettivo dell’incontro: anal­iz­zare la nor­ma­ti­va in vig­ore in tema di asso­ci­azioni sportive dilet­tan­tis­tiche e di onlus, con l’intento di fornire un aiu­to con­cre­to ai respon­s­abili ammin­is­tra­tivi di questi sodal­izi. Dopo i salu­ti del pres­i­dente del­la Bcc del Gar­da, Alessan­dro Azzi; dell’assessore allo sport del Comune di Desen­zano, Ade­lio Zanel­li, e del pres­i­dente del Lions Club, Ren­zo Scam­per­le, han­no par­la­to il com­mer­cial­ista Fran­co Vol­lono, esten­sore di una pro­pos­ta di legge per le soci­età dilet­tan­tis­tiche che prevede una sem­pli­fi­cazione in mate­ria di tas­sazione, e Giuseppe Re. I due esper­ti han­no anche rispos­to alle domande riv­olte loro dal pub­bli­co pre­sente. Il con­veg­no di Desen­zano è sta­to l’occasione anche per trac­cia­re una panoram­i­ca gen­erale sul­la nor­ma­ti­va civilis­ti­ca e fis­cale degli enti non com­mer­ciali con par­ti­co­lare riguar­do alle novità con­tenute nel­la Finanziaria 2003. Son state, poi, for­nite utili indi­cazioni, da parte del respon­s­abile dell’ufficio locale Ezio Rizzi, in mate­ria di Enpals e Siae. Dopo il dibat­ti­to, ha chiu­so i lavori il sin­da­co di Desen­zano Fioren­zo Pien­az­za.