La nuova carta stradale del lago di Garda realizzata dalla Comunità del Garda è in distribuzione gratuita negli uffici e negli esercizi turistici.

Distribuita in 300 mila copie

Parole chiave:
Di Luca Delpozzo

La nuo­va car­ta stradale del real­iz­za­ta dal­la è in dis­tribuzione gra­tui­ta negli uffi­ci e negli eser­cizi tur­is­ti­ci per gli ospi­ti che vogliano trascor­rere una vacan­za alla scop­er­ta del ter­ri­to­rio viag­gian­do informati.Sul retro le piante di Bres­cia, Verona, Tren­to e Man­to­va a com­pletare un’in­for­mazione e una doc­u­men­tazione davvero cap­il­lare su quel che vale la pena di vedere appe­na ai mar­gi­ni del­l’area tur­is­ti­ca del Benaco.Dopo la car­ta del lago real­iz­za­ta negli anni ’80 dal­la Comu­nità del Gar­da con la De Agos­ti­ni in grande for­ma­to e corre­da­ta di itin­er­ari, ormai del tut­to esauri­ta, ser­vi­va una car­ta stradale di facile let­tura: la tiratu­ra iniziale è sta­ta di 300.000 copie.

Parole chiave: