Tra piste ciclabili e turismo Così si scopre il valore aggiunto

Domani convegno del Broletto a Desenzano

Di Luca Delpozzo
c.z.

La mobil­ità ciclis­ti­ca e il tur­is­mo in bici­clet­ta in Provin­cia di Bres­cia è il tema al cen­tro del con­veg­no in pro­gram­ma domani al Palaz­zo del Tur­is­mo di Desen­zano. L’ap­pun­ta­men­to è a cura degli asses­so­rati ai Lavori pub­bli­ci e al Tur­is­mo del­la Provin­cia di Bres­cia. Il pro­gram­ma prevede una mat­ti­na den­sa di appun­ta­men­ti. Si parte alle ore 9 con il salu­to del pres­i­dente del­la Provin­cia Alber­to Cav­al­li per pros­eguire, subito dopo, con la relazione del­l’asses­sore ai Lavori pub­bli­ci sui per­cor­si ciclo­tur­is­ti­ci del­la Provin­cia di Bres­cia. Alle 9.30 toc­cherà a Ser­gio Cav­al­li, del­la direzione gen­erale Ter­ri­to­rio e Urban­is­ti­ca del­la par­lare del­la rete in Lom­bar­dia e del­la polit­i­ca regionale a favore del­la bici­clet­ta. Men­tre alle 9.50 sarà G. Bat­tista Poz­zani, pres­i­dente del Comi­ta­to provin­ciale del­la Fed­er­azione ciclis­ti­ca ital­iana, spie­gare l’im­por­tan­za del­la sicurez­za nelle man­i­fes­tazioni sportive ciclis­tiche. Alle ore 10.10 pren­derà la paro­la Duilio Zog­no, del coor­di­na­men­to asso­ci­azioni cul­tur­ali e ambi­en­tali di Bres­cia Ovest, su «La provin­ciali per il recu­pero e la val­oriz­zazione del ter­ri­to­rio». Zog­no spie­gare nel det­taglio l’itin­er­ario dal­l’Oglio al Mel­la. Dopo una mez­z’oret­ta di pausa i lavori ripren­der­an­no alle ore 11 con una rif­les­sione sul­la «Valen­za del ciclo­tur­is­mo per la val­oriz­zazione tur­is­ti­ca del­la provin­cia di Bres­cia» a cura del­l’asses­sore al Tur­is­mo Ermes Buf­foli. Alle 11.20 Lui­gi Ban­dera del Cts per l’Am­bi­ente di Bres­cia spiegherà le inizia­tive e le attiv­ità per la pro­mozione del tur­is­mo in bici­clet­ta. Alle 11.40 sarà la vol­ta di Rug­gero Bon­tem­pi, gior­nal­ista e autore di guide di ciclo­tur­is­mo e moun­tain bike su «Il ter­ri­to­rio bres­ciano: una provin­cia a forte vocazione per la bici­clet­ta». Quin­di toc­cherà a Gian­lui­gi Vimer­cati, del­l’agri­t­ur­is­mo Al Rocol di Ome, su «La bici­clet­ta come val­ore aggiun­to nel­l’at­tiv­ità agri­t­ur­is­ti­ca». Chi­ud­er­an­no i lavori Giuseppe For­men­ti e Andrea Leali che par­ler­an­no del­la val­oriz­zazione del ter­ri­to­rio del­la Valle Sab­bia attra­ver­so la moun­tain bike, in par­ti­co­lare attra­ver­so la Con­ca d’Oro Bike. Tut­ti i rela­tori saran­no poi a dis­po­sizione per le domande del pub­bli­co e il dibat­ti­to finale. La con­clu­sione è pre­vista per le ore 13 circa.

Commenti

commenti