Domani la mitica Centomiglia, 64a edizione, con i suoi molteplici trofei

05/09/2014 in Vela
Di Luigi Del Pozzo

Il pres­i­dente del Fran­co Capuc­ci­ni  alla vig­ilia del­la ha volu­to ren­dere noto il suo pen­siero sulle vicende che han­no carat­ter­iz­za­to le due regate di Gor­la e , dan­do, ovvi­a­mente appun­ta­men­to a domani per la 64° edi­zione del­la ”.

La rega­ta par­tirà alle ore 8 e 30 da Bogli­a­co di Gargnano (ore 9.30 per mul­ti­scafi e Open) per poi abbrac­cia­re  tut­to il perip­lo del Gar­da con i pas­sag­gi di Cam­pi­one-Tor­bole-Gargnano-Desen­zano-Gargnano. In gara sono annun­ci­ate qua­si 200 scafi di 8 Nazioni. I tra­guar­di per i mono­care­na saran­no il Tro­feo Bet­toni e il , per i Mul­ti­scafi il Tro­feo . Alle 10 e 30 salperà la “Cen­to Clas­si­ca” nel ricor­do del­la vit­to­ria del­la famiglia Croce nel 1964 (nel­la foto). In gara ci saran­no poi tut­ti i monotipi europeo a com­in­cia­re da Asso 99 (nel­la foto), Pro­tag­o­nist, Dol­phin, Ufet­ti, Blu Sail, altri anco­ra. Gra­zie ad una “wild card” lo skip­per lig­ure Dalì cor­rerà in soli­tario.

 Queste le note del Pres­i­dente del CVG:

 La volon­tà di creare curiosità…interesse ago­nis­ti­co e motivi di dibat­ti­to tec­ni­co e sporti­vo all’in­ter­no di una man­i­fes­tazione che mostra­va  da tem­po pale­si seg­nali “soporiferi” medi­ante  inno­vazioni varie fra cui  parten­ze ad “hand­i­cap sem­pli­fi­cati” (come altre ne sono esis­tite ed esistono) e che  potessero svilup­pare   n un mag­gior numero di equipag­gi una recon­di­ta sper­an­za di una vit­to­ria finale insper­a­ta si scon­tra­no con la con­tra­ri­età (forse ovvia) all’in­no­vazione di alcu­ni con­cor­ren­ti  dei gran­di scafi velocis­si­mi. Cio’ che ver­sa ulte­ri­ore  ben­z­i­na su tale vis polem­i­ca e’ l’at­tuale rego­la­men­tazione delle costruzioni dei  gran­di scafi , molto… “elas­ti­ca” che purtrop­po con­sente  con mod­i­fiche “esasper­ate ” dif­feren­ze di prestazioni tra le imbar­cazioni cosid­dette “Open”( can­di­date nat­u­rali  alla vit­to­ria finale)”.

Sul­la Richi­es­ta di riparazione di Clan Grok per il 48°

Al  Tro­feo Gor­la  Gri­fo e Clan non face­vano parte del­lo stes­so grup­po di iscrit­ti: Gri­fo grup­po 1 e Clan grup­po Open, né del­la stes­sa classe (Gri­fo ORC Rega­ta, Clan classe Open).

In osse­quio al Ban­do ed alle istruzioni di rega­ta Clan e’ pri­mo nel­la Clas­si­fi­ca Gen­erale del suo Grup­po e del­la sua Classe. Men­tre a Gri­fo ver­rà asseg­na­to il Tro­feo Gor­la in quan­to “pri­ma bar­ca giun­ta sul tra­guar­do” Tale asseg­nazione del Tro­feo Gor­la si basa sia sul cri­te­rio del­la tradizione sia sul­l’adozione del nuo­vo spir­i­to che dal Tro­feo Gor­la  il Cir­co­lo ha attin­to anche per i Tro­fei del­la Cen­to Miglia (ordine di arri­vo indipen­den­te­mente del­l’o­ra di parten­za e dal per­cor­so effet­tua­to ‚come avviene nelle regate ad hand­i­cap”.

PER IL FUTURO

Il futuro imme­di­a­to è la rega­ta di domani, poi diven­ta indero­ga­bile met­tere mano al Rego­la­men­to e riflet­tere sul­l’es­pe­rien­za del­la regate di ques­ta edi­zione del­la “Set­ti­mana del­la Cen­toMiglia”.