Vent'anni fa la vittoria assoluta dell'Asso 99

Domani, ore 8,30, sarà nuovamente Centomiglia del Garda, 66a edizione

09/09/2016 in Vela
Di Luigi Del Pozzo

La vig­ilia del­la ani­ma più di una dis­cus­sione. E’ gius­to che sia così. I tra­guar­di dei Tro­fei asso­lu­ti (Bet­toni, Gar­i­oni, Zuc­coli e Croce) ten­gono ban­co tra le chi­ac­chiere degli “afi­ciona­dos” e addet­ti ai lavori. Tutte le flotte chiedono vis­i­bil­ità per le sin­gole clas­si­fiche per­ché esser­ci, alla Cen­to, ha sem­pre un gran sig­ni­fi­ca­to. Ma le chi­ac­chiere sono finite. Per tut­ti, domani (saba­to), sarà un vero Mon­di­ale delle Long dis­tance d’ac­qua dolce e con­quistare il Tro­feo asso­lu­to o uno di cat­e­go­ria è puro pres­ti­gio. Una vit­to­ria di Classe cor­rispon­derà al tito­lo del­la Minial­tura oppure a quel­lo delle Sport­Boat. Aggiungete­ci che, ques­ta vol­ta, ci sarà un tra­guar­do asso­lu­to a tem­pi cor­ret­ti Orc, sud­di­vi­so per le barche Hight Tech e quelle più tradizion­ali, che cor­reran­no per il Tro­feo Beppe Croce e poi l’assoluto in tem­po reale, come sem­pre, con la con­quista del Tro­feo Bet­toni. Per le “pic­cole” util­i­tarie delle onde (la definizione non è ridut­ti­va), sarà così avven­tu­ra glob­ale, come per tut­ti, sul­l’in­tero perip­lo del lago e con la parten­za uni­ca, (alle 8 e mez­za del mat­ti­no).  Dal­l’es­tero, in par­ti­co­lare da Ger­ma­nia e Unghe­ria, sono giun­ti seg­nali incor­ag­gianti sul­la for­mu­la.

Del resto, la sto­ria di Gor­la e Cen­to è ric­ca di curiosità, ded­i­cate alle barche più pic­cole. Ven­t’an­ni fa l’As­so 99, lo “Spitz” di Lievi e Larcher, vince­va  in asso­lu­to davan­ti ai max­ilib­era. E sul­l’on­da del suc­ces­so del­l’As­so sono poi arrivati altri monotipi sem­pre fir­mati da Santarel­li come i Mod­u­lo, i Jok­er, soprat­tut­to i Dol­phin che pro­prio a Gargnano van­tano la flot­ta in ver­sione Match-Race, scafo che ha vis­to cor­rere tut­ti i pro­tag­o­nisti del­la Cop­pa Amer­i­ca a com­in­cia­re dal deten­tore James Spith­ill di Ora­cle Team. Domani ne cor­reran­no tre, del , per la sfi­da a “tut­to lago” dei tre laghi: Gar­da, Ginevra e Bal­a­ton con team Bol d’Or Mirabaud e di Kek­sza­lag.

Ci saran­no le flotte di Umber­to Fel­ci, dagli Ufet­ti ai vari cab­i­nati One Off, fino alla famiglia dei Melges con 32, 24 e 20.

Dician­nove anni  fa nasce­va sem­pre a Bogli­a­co il monotipo “Pro­tag­o­nist”.  Opera di Gigi Badinel­li, scom­par­so ad inizio estate. La Cen­to lo ricorderà e il prossi­mo anno, per il ven­ten­nale,  la Classe lo farà dis­putan­do il suo Cam­pi­ona­to Ital­iano. 

asso-99-spitzIntan­to, per cor­rere l’edizione numero 66, sono arrivati i mul­ti­scafi che, per la pri­ma vol­ta, pos­sono tentare la con­quista dell’assoluto. Li abbi­amo già visti al Gor­la del­la set­ti­mana scor­sa las­cia­r­si dietro anche i mono­scafi più bla­sonati. Cer­to, per loro, la veloc­ità è tut­to ma l’avventura nel bas­so lago las­cia anco­ra molti pun­ti aper­ti. E per la ses­san­ta­seies­i­ma vol­ta sarà una Cen­to anco­ra tut­ta da scri­vere, con nul­la di scon­ta­to.

AC&E Sicur­plan­et”, l’Extreme 40 con­dot­to da Luca Mod­e­na e Mat­teo Mare­ga, dovrà dimostrare che il tem­po dato agli avver­sari domeni­ca scor­sa non era frut­to del caso, Enri­co Zen­naro, sul cat gemel­lo, vor­rà pren­der­si una riv­inci­ta ed intan­to oggi, in allena­men­to, ha dis­al­ber­a­to sen­za, per for­tu­na, dan­ni.  Cose che suc­ce­dono. Hagar III, l’M32 di Gre­gor Stimpfl (Yc Corti­na d’Am­pez­zo), non starà cer­to a guardare così come Clan­desteam, pri­mo mono­scafo sul tra­guar­do del Gor­la e il suo “nemi­co stori­co”, Raf­fi­ca dal lago Bal­a­ton che quest’anno ha volu­to come tat­ti­co il figlio di Rober­to Bena­mati, impeg­na­to con Zen­naro e Nwgs.

Ma bisogn­erà aggiu­di­car­si anche il pre­mio Kwin­doo ded­i­ca­to a chi real­izzerà la veloc­ità mag­giore nel­lo “stoc­chet­to”: Arco — Tor­bole. Kwin­doo che ha reg­is­tra­to le veloc­ità delle sin­gole imbar­cazioni durante il Gor­la: Ac&e‑Sicurplanet 19.75, Team Extreme 17.32, Hagar 18.99, Goran Marstrom 14.88, Itel­li­gence 16.36 Clan 12.95.