In tutto in libero assaggio quasi 200 vini di 68 aziende per la più grande Anteprima di vini rosati autoctoni mai allestita in Italia

Domenica 8 marzo l’Anteprima del Chiaretto e del Bardolino 2014 con 140 aziende presenti

06/03/2015 in Attualità
Parole chiave: - - -
Di Luigi Del Pozzo

L’Antepri­ma del­la Riv­o­luzione del assume una dimen­sione inter­nazionale. Proven­gono da ben tredi­ci pae­si i gior­nal­isti accred­i­tati alla pre­sen­tazione del­la nuo­va anna­ta, quel­la del 2014, del Chiaret­to e del Bar­dolino, in pro­gram­ma domeni­ca 8 mar­zo alla di Lazise, sul­la spon­da veronese del lago di Gar­da, dalle ore 10 alle 18. Oltre alla numero­sis­si­ma pre­sen­za ital­iana arriver­an­no per l’occasione sul Gar­da wine writer di tes­tate degli Sta­ti Uni­ti, del Cana­da, del­la Norve­g­ia, del­la Svezia, del­la Dan­i­mar­ca, del­la Fin­lan­dia, dell’Olanda, dell’Austria, del­la Ger­ma­nia, del­la Fran­cia, dell’Inghilterra e del­la Polo­nia. In tut­to, sono cen­to­quar­an­ta i rap­p­re­sen­tati com­p­lessivi del­la comu­ni­cazione vini­co­la attesi.

Ma l’edizione 2015 dell’Anteprima di Lazise, orga­niz­za­ta dal Con­sorzio di tutela del Bar­dolino con la col­lab­o­razione del Comune di Lazise, assume quest’anno anche un altro par­ti­co­lare rilie­vo: è infat­ti l’occasione per ver­i­fi­care lo sta­to dell’arte del­la pro­duzione delle due aree ital­iane a più spic­ca­ta vocazione nel set­tore dei vini rosati ottenu­ti da uve autoc­tone. Accan­to al Bar­dolino Chiaret­to (dod­i­ci mil­ioni di bot­tiglie la pro­duzione sti­ma­ta per la nuo­va anna­ta, con la Corv­ina Veronese a gio­care il ruo­lo prin­ci­pale nell’uvaggio) sarà in assag­gio anche il Salen­to Rosato 2014: i pro­dut­tori del team DeGus­to Salen­to saran­no pre­sen­ti con i loro vini “in rosa”, ottenu­ti preva­len­te­mente dalle uve del Negroa­maro, nel­la Sala Civi­ca ai pie­di del Munici­pio di Lazise, aper­ta eccezional­mente al pub­bli­co non solo domeni­ca 8 mar­zo, ma anche saba­to 7, sem­pre con orario dalle 10 alle 18.

In tut­to, nelle due sedi espos­i­tive del­la Dogana Vene­ta e del­la Sala Civi­ca, gli appas­sion­ati potran­no assag­gia­re qua­si due­cen­to vini pro­posti da ses­san­tot­to aziende (cinquan­taquat­tro quelle del Bar­dolino e del Chiaret­to, quat­tordi­ci quelle del­la Puglia). L’ingresso, come negli anni scor­si, è libero: bas­ta ver­sare la cauzione per il cal­ice, che viene poi resti­tui­ta all’uscita. Non solo: i vis­i­ta­tori, se lo vor­ran­no, potran­no anche dire la loro opin­ione sul­la Riv­o­luzione Rosé parte­ci­pan­do ad un sondag­gio pre­dis­pos­to per l’occasione.

La nos­tra Riv­o­luzione Rosé, che ci ha por­ta­to a pro­durre vini più chiari nel col­ore e più ori­en­tati a pro­fu­mi agru­mati – dice Fran­co Cristo­fore­t­ti, il pres­i­dente del Con­sorzio di tutela del Bar­dolino e del Chiaret­to –, sta destando for­tis­si­mo inter­esse non solo in Italia. Per esem­pio, in questi giorni sono arrivati i pri­mi inter­es­sati ordi­ni dagli Sta­ti Uni­ti, dove sino­ra il Chiaret­to ha fat­to fat­i­ca ad entrare, e ben due­cen­to negozi del­la Norve­g­ia ricev­er­an­no for­ni­ture di Chiaret­to nelle prossime set­ti­mane. La pre­sen­za di una fol­ta rap­p­re­sen­tan­za del­la stam­pa inter­nazionale cre­do con­fer­mi l’attenzione ver­so la svol­ta che abbi­amo adot­ta­to con la vendem­mia del 2014. Il Chiaret­to già oggi è leader nel­la pro­duzione nazionale di vini rosati a men­zione geografi­ca, ma il nos­tro obi­et­ti­vo è quel­lo di far conoscere nel mon­do non solo il nos­tro , ma anche la grande tradizione dei vini rosati ital­iani ottenu­ti da uve autoc­tone, e in questo sen­so va let­ta anche l’attuale allean­za con i col­leghi del Salento”.

L’Anteprima del Chiaret­to e del Bar­dolino è accom­pa­g­na­ta anche da vari appun­ta­men­ti col­lat­er­ali: insieme col con­sue­to mer­cati­no di prodot­ti agroal­i­men­ta­ri di pre­gio dell’area garde­sana e allo spazio food intorno alla Dogana Vene­ta, domeni­ca 8 mar­zo sono pre­viste altre aree ded­i­cate allo shop­ping nel­la piaz­za del Munici­pio e sul lungolago.

Per info www.ilbardolino.com

 

Questo l’elenco del­la aziende pro­dut­tri­ci di Chiaret­to e di Bar­dolino pre­sen­ti all’Anteprima dell’8 mar­zo in Dogana Vene­ta a Lazise:

  1. Ada­mi Aldo
  2. Ful­vio Benazzoli
  3. Bergami­ni
  4. Bol­la
  5. Vini­cio Bronzo
  6. Cà Bot­tura
  7. Cà dei Colli
  8. Can­ti­na Caorsa
  9. Can­ti­na Castel­n­uo­vo del Garda
  10. Can­ti­na Valpo­li­cel­la Negrar
  11. Casaret­ti
  12. Alessan­dra Castellani
  13. Cav­alchi­na
  14. Ger­ar­do Cesari
  15. Corte Gar­doni
  16. Corte Gio­liare
  17. Costa­doro
  18. Frez­za
  19. Gen­tili
  20. Giuseppe e Giampi­etro Girardi
  21. Gira­sole
  22. Guer­ri­eri Rizzardi
  23. Il Pigne­to
  24. La Bagat­ta
  25. La Cà
  26. Lam­ber­ti
  27. Le Fraghe
  28. Le Ginestre
  29. Le Muraglie
  30. Le Tende
  31. Le Vigne di San Pietro
  32. Lenot­ti
  33. Mar­cel­lo Marchesini
  34. Monte del Frà
  35. Monte Olive­to
  36. Loren­zo Morando
  37. Gior­gio Poggi
  38. Raval
  39. Dante Righet­ti
  40. Enzo Righet­ti
  41. Roc­co­lo del Lago
  42. Roeno
  43. Sar­tori
  44. Gio­van­na Tantini
  45. Tenu­ta La Presa
  46. Tinazzi
  47. Tre Colline
  48. Valet­ti
  49. Vigneti Vil­l­a­bel­la
  50. Vil­la Calicantus
  51. Vil­la Medici
  52. Vil­la Merighi
  53. Zena­to
  54. Zeni

Questo l’elenco del­la aziende pro­dut­tri­ci del Salen­to Rosato pre­sen­ti all’Anteprima del 7 e 8 mar­zo in Sala Civi­ca a Lazise:

  1. Agri­cole Vallone
  2. Can­tele
  3. Can­tine Due Palme
  4. Can­tine Pao­lo Leo
  5. Cas­tel di Salve
  6. Castel­lo Monaci
  7. Con­ti Zecca
  8. Roma­l­do Greco
  9. Michele Calò e Figli
  10. Rosa del Golfo
  11. Sev­eri­no Garo­fano Vigneti e Cantine
  12. Tenute Rubi­no
  13. Valle dell’Asso
  14. Vetrere

 

 

Parole chiave: - - -