Un interessante ciclo di incontri dal 16 gennaio, promosso dal Centro di cultura «Stefano Bazoli». Fra i relatori, il teologo mons. Canobbio e la poetessa Grisoni

Donne e cristianità, tre idee per riflettere

Parole chiave: -
Di Luca Delpozzo
Valentino Rodolfi

Sant’Angela Meri­ci, cer­ta­mente, ma non solo lei: l’universo fem­minile nel­la civiltà cris­tiana, con la sua com­p­lessa vari­età di fig­ure esem­plari, è al cen­tro del ciclo di incon­tri e di inizia­tive che il Cen­tro di cul­tura «Ste­fano Bazoli» ha orga­niz­za­to a Desen­zano per questo mese. Par­lare di donne è, in questo caso, un’occasione per par­lare di per­sone e di fede, di vicende umane attra­ver­so le quali inter­pretare l’umana percezione del divi­no. Il più con­sis­tente degli even­ti (le iscrizioni sono aperte e si accol­go­no all’Ufficio cul­tura del Munici­pio di via Car­duc­ci) è nel ciclo di lezioni inti­to­la­to «Donne nel­la Bib­bia», che fa parte delle pro­poste dell’ del Gar­da, con otto incon­tri set­ti­manali (sem­pre alle ore 18 a Palaz­zo Tode­s­chi­ni) dal 16 gen­naio al 6 mar­zo. Tra i rela­tori inter­ver­ran­no teolo­gi, poeti, scrit­tori come mon­sign­or Gia­co­mo Canob­bio, Fran­ca Grisoni, Clara Kop­cios­ki e altri anco­ra, oltre a prevedere momen­ti per così dire teatrali: i brani del­la Bib­bia in ques­tione, al ter­mine di ogni lezioni, ver­ran­no let­ti da attri­ci scelte dal Cen­tro Teatrale Bres­ciano. Un impor­tante incon­tro sarà quel­lo del 25 gen­naio ded­i­ca­to a Sant’Angela Meri­ci, con il tito­lo «Donne sul­la via del­la fede» e la parte­ci­pazione del­la teolo­ga Cetti­na Militel­lo, docente all’Istituto Mar­i­anum di Roma. Sarà l’occasione per sot­to­lin­eare, con una rif­les­sione teo­log­i­ca di alto liv­el­lo, la ricor­ren­za del­la san­ta patrona di Desen­zano, che cade il 27 gen­naio. Donne e cris­tian­ità anco­ra al cen­tro del­la rif­les­sione per il dell’8 mar­zo: all’Auditorium «Celesti» l’Orchestra da cam­era Car­lo Coc­cia di Novara, insieme alla sopra­no Sonia Corsi­ni e alla mez­zoso­pra­no Raf­fael­la Vianel­lo, eseguirà alle 21 lo «Sta­bat Mater» di Per­gole­si.

Parole chiave: -