Dove per Pasqua? A “Libri sotto i portici” di Castel Goffredo all’insegna della Natura

05/04/2015 in Attualità, Libri
Parole chiave:
Di Redazione

con i tuoi e Pasqua con chi vuoi, ma a “Lib­ri sot­to i por­ti­ci” di Cas­tel Gof­fre­do, pri­mo mer­ca­to ital­iano di pagine del pas­sato e a pro­va di mal­tem­po.

Anche il prover­bio, insom­ma gio­ca a favore di “Lib­ri sot­to i por­ti­ci”, tan­to più che domeni­ca 5 aprile, Pasqua, appun­to, sarà lan­ci­a­ta una novità che farà feli­ci i bib­liofili e tut­ti col­oro che sono alla dis­per­a­ta cac­cia di qualche tito­lo.

Ecco di che si trat­ta. Chi arriverà a Cas­tel Gof­fre­do per l’ap­pun­ta­men­to men­sile con “Lib­ri sot­to i por­ti­ci” ed è in cer­ca di qualche testo par­ti­co­lare potrà las­cia­re l’e­len­co all’in­fo point del mer­ca­to in piaz­za Mazz­i­ni. Da qui par­tirà un sms a tut­ti gli espos­i­tori e chi di loro dispone dei titoli cer­cati lo comu­nicherà imme­di­ata­mente.

E’ vero che con questo ricor­so alla tec­nolo­gia viene a man­care il gus­to del cer­care tra le migli­a­ia di lib­ri spar­si sulle cen­to e pas­sa ban­car­elle, altret­tan­to vero però che si guadag­n­erà tem­po con la pos­si­bil­ità di fru­gare tra le mon­tagne di volu­mi sen­za l’as­sil­lo del trovare. Il tema del mese è in lin­ea con la sta­gione.

E’ infat­ti “Nat­u­ral­mente” il che vuol dire che in bel­la mostra sulle ban­car­elle castel­lane ci saran­no i titoli sul­la natu­ra in sen­so lato e quin­di, su gia­r­di­ni, fiori, frut­ti, ani­mali, erboris­te­ria, far­ma­co­pea, med­i­c­i­na e cura nat­u­rale del cor­po. Ma ci sarà anche qual­si­asi altro tipo di libro.

E per l’ab­bina­men­to gas­tro­nom­i­co con il piat­to del­la tradizione delle Terre del­l’Al­to Man­to­vano in ver­sione da stra­da sarà pro­pos­to grana con mostarde varie.

Da domeni­ca 5 aprile, infine, ripren­derà il per­cor­so alla scop­er­ta del­l’ur­ban­is­ti­ca castel­lana ed è con­fer­ma­ta la visi­ta gui­da­ta al per­cor­so muse­ale “La chiesa di San­t’Eras­mo e il suo Tesoro”.

 

Parole chiave: