Bardolino e olio in gara per la festa degli asparagi

Due concorsi

13/04/2004 in Attualità
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
m.d.

Anche quest’anno la Pro loco San Michele e il Comune orga­niz­zano in preparazione alla Fes­ta degli aspara­gi di mag­gio due con­cor­si per il doc clas­si­co e per l’olio extra-vergine di oli­va Gar­da dop. Il pri­mo con­cor­so è ris­er­va­to ai vini­fi­ca­tori del­la zona del Bar­dolino clas­si­co e ai viti­coltori rego­lar­mente iscrit­ti che potran­no pre­sentare entro mer­coledì 21 aprile fino a due cam­pi­oni di Bar­dolino clas­si­co doc dell’annata 2003. Per l’olio, il con­cor­so di assag­gio si pro­pone di val­oriz­zare i migliori oli extravergine d’oliva Gar­da dop, sti­molan­do olivi­coltori e fran­toiani al miglio­ra­men­to del­la qual­ità del prodot­to; il con­cor­so è ris­er­va­to ai pro­dut­tori (olivi­coltori, fran­toiani ed oleifi­ci) che imbot­tigliano olio extravergine d’oliva di cui il Min­is­tero ha con­ces­so da poco la denom­i­nazione di orig­ine pro­tet­ta e il cui rel­a­ti­vo Con­sorzio ha sede a Cavaion a corte Tor­co­lo. I cam­pi­oni di olio dovran­no essere pre­sen­tati al munici­pio di Cavaion sem­pre entro il 21 aprile. Le pre­mi­azioni per entram­bi i con­cor­si, con medaglie d’oro e targhe, saran­no effet­tuate in occa­sione del­la fes­ta degli aspara­gi, dopo che due appo­site giurie qual­ifi­cate, com­poste da esper­ti enotec­ni­ca, assag­gia­tori di olio e gior­nal­isti, avran­no espres­so il loro giudizio.

Parole chiave: