Due “gardesani” nuovi Cavalieri dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana

15/12/2015 in Attualità
Di Sergio Bazerla

Lazise. Sono due i nuovi cav­a­lieri del­l’Or­dine al Mer­i­to del­la Repub­bli­ca Ital­iana che sono sta­ti insigni­ti del­l’am­bito riconosci­men­to dal Pres­i­dente del­la Repub­bli­ca Ser­gio Mattarel­la il 2 giug­no scor­so in occa­sione del­la Fes­ta del­la Repub­bli­ca.  Han­no rice­vu­to il diplo­ma emes­so dal­la Zec­ca del­lo Sta­to, in prefet­tura, nel­la sala delle feste, poco pri­ma delle fes­tiv­ità natal­izie il geome­tra Sante Pasquali­ni e Vin­cen­zo Fasoli. Con loro era pre­sente l’asses­sore Bar­bara Zanet­ti in rap­p­re­sen­tan­za del sin­da­co.

Sante Pasquali­ni è un noto impren­di­tore tur­is­ti­co che da diver­si anni si occu­pa delle attiv­ità sociali con la scuo­la cinofi­la del­l’Or­dine di Mal­ta, soprat­tut­to per la rac­col­ta di generi ali­men­ta­ri da donare poi a famiglie ed enti bisog­nosi. Da sem­pre si inter­es­sa del­la riti­ra­ta dei nos­tri sol­dati nel­la Cam­pagna di Rus­sia nel­l’ul­ti­mo con­flit­to mon­di­ale, con ricerche storiche soprat­tut­to nel­la iden­ti­fi­cazione dei sol­dati cadu­ti  nel­l’area del Don.

Vin­cen­zo Fasoli ex fer­roviere, sin dal­l’en­tra­ta in qui­escen­za si è sem­pre occu­pa­to di attiv­ità benefiche e di volon­tari­a­to. Attivis­si­mo autista del­la San Mar­ti­no in Calle per il trasporto di anziani ed ammalti ai vari ospedali del­la zona, socio del­l’As­so­ci­azione Gens Clau­dia di Colà, volon­tario nel comi­ta­to del­la anti­ca fiera del­la Madon­na del­la Neve di Colà.

Sono due concit­ta­di­ni che conosco bene e che da molti anni sono sem­pre pron­ti a lavo­rare per le asso­ci­azioni, per il volon­tari­a­to, per chi ha neces­sità — spie­ga il sin­da­co Luca Sebas­tiano — e sono davvero ono­ra­to ed orgoglioso per ques­ta bel­la dis­tinzione che il Pres­i­dente Mattarel­la ha loro asseg­na­to a lus­tro del­la nos­tra comu­nità lacisiense.”

Ser­gio Baz­er­la