Due grandi appuntamenti per la Vela sul Garda Lombardo

Di Redazione

Arrivano due gran­di appun­ta­men­ti per la Vela sul Gar­da Lom­bar­do: a Bogli­a­co il Cam­pi­ona­to Ital­iano di Vela Acces­si­bile ad di Cam­pi­one del Gar­da l’Eu­ro Mas­ter Laser.

Il ”mag­gio in vela” dell’alto Gar­da lom­bar­do, la West Cost del Bena­co, pro­pone la prossi­ma set­ti­mana due appun­ta­men­ti inter­nazion­ali, il Cam­pi­ona­to Ital­iano Open di vela acces­si­bile, con una nutri­ta pre­sen­za di tim­o­nieri stranieri prove­ni­en­ti da Fran­cia, Svizzera, Unghe­ria e la Europa Mas­ter del sin­go­lo CAMPIONATO ITALIANO OPEN "ACCESS CLASS"olimpi­co Laser, aut­en­ti­ca cop­pa Europa per i velisti Under 35. L’Open Ita­lian Access Class, sec­on­da edi­zione del Cam­pio­nato nazio­nale delle carene per veli­sti disa­bili motori sarà co orga­niz­zato dal proegget­to Hyak Onlus, e Canot­tieri Gar­da di Salò. In acqua ci sarà al largo del por­tic­ci­o­lo di Bogli­a­co ci saran­no la flot­ta 303 con il cam­pione del mon­do, l’ungherese Zol­tan Pegan e l’interessante bar­ca delle Para­lim­piadi “Skud 18″, che pre­sen­terà il team azzur­ro che era a Lon­dra 2012 con Mar­co Gua­lan­dris e Zia dell’Avas di Lovere e dell’Alto Adria­tico di Mon­fal­cone, fre­schi vice cam­pioni d’Europa sul lago di Costan­za, il navi­ga­tore ocea­nico , la nuo­va cop­pia bre­sciana Mas­simo Dighe e delle soci­età spor­tive delle Fiamme Azzurre e dell’Ans del lago d’Iseo.L’evento godrà del patro­ci­nio del Con­si­glio Regio­nale del­la Lom­bar­dia, del­la Pre­si­denza del­la Pro­vin­cia di Bre­scia, del Comune di Gar­gnano, del con­sor­zio degli ope­ra­tori turi­stici Gar­da Lom­bar­dia. Part­ner isti­tu­zio­nali del cam­pio­nato tri­co­lore del­la vela acces­si­bile saran­no Fon­da­zione Asm Bre­scia e Croce Rossa Ita­liana; part­ner e sup­por­ter Osmi s.r.o (Oil & Gas Indu­strial Val­ves), Ept EPIC , DAP Bres­cia, la scuo­la Cen­tro Moda Canosse di Tren­to, Gra­na­rolo Spa, Can­tina Bor­go la Cac­cia, Ener­gy Solu­tion Group Bre­scia, Gio­co del Lot­to, Avesani, Iab Bre­scia, Mari­na di Bogli­a­co 2000.

IL LASER OLIMPICO PER LA COPPA EUROPA MASTER

La “”, appun­ta­men­to del cir­cuito inter­nazionale del sin­go­lo olimpi­co del Laser è in cal­en­dario dal 24 al 26 mag­gio a Cam­pi­one ed è ris­er­va­to ai Mas­ter, skip­per dai 35 anni in su, sud­di­visi nelle flotte Laser Stan­dar e Radi­al con varie fasce d’età: dai 35 ai 44 anni, dai 45 ai 54 anni, dai 55 ai 64 anni, dai 35 anni solo per le donne per la ver­sione 4.7. La man­i­fes­tazione sarà orga­niz­za­ta in acqua dal Cir­co­lo Vela Gargnano e seg­na il’inizio del­la col­lab­o­razione con Uni­vela di Cam­pi­one di Tremo­sine, ma con una sto­ria che si perde negli anni ’60, quan­do il Cir­co­lo Vela Gargnano pro­mosse a Cam­pi­one del Gar­da il Cam­pi­ona­to Europeo del sin­go­lo olimpi­co del Finn, nel 1985 il Cam­pi­ona­to del Mon­do FD, nel 1993 il Cam­pi­ona­to Mon­di­ale dei Gio­vani Under 20 con ben 35 nazioni al via.

Per tut­ti i det­tagli infor­ma­tivi si pos­sono con­sultare i siti: www.campioneunivela.it per l’Eu­ro­mas­ter Laser e per il Cam­pi­ona­to Ital­iano Open Access Class: www.centomiglia.it