La . Navigarda, società che gestisce il trasporto pubblico sul più grande lago italiano, ha superato, nel 1999, la quota di 2 milioni di passeggeri.

Due milioni di passegeri per Navigarda

Parole chiave:
Di Luca Delpozzo

Nel Duemila punta a consolidare i traguardi raggiunti nel 1999 appena concluso. La . Navigarda, società che gestisce il trasporto pubblico sul più grande lago italiano, ha superato la quota di 2 milioni di passeggeri, un traguardo che soltanto qualche anno fa appariva impensabile. “È il record dei record – conferma l’ing. Marcello Coppola, da due anni direttore d’esercizio della società di gestione del trasporto – realizzato con una ventina di imbarcazioni che vanno dalle grandi motonavi da 500 persone ai veloci aliscafi lino ai maneggevoli catamarani. Questi ultimi, secondo un progetto in atto da alcuni anni, gradatamente prenderanno il posto degli aliscafi destinati a scomparire dal lago. La società ha potenziato la flotta con l’arrivo di due nuove navi: la Virgilio e il Mincio.Il Duemila – continua il direttore d’esercizio – dovrà essere l’anno del consolidamento dei risultati raggiunti, a cominciare da quello dei passeggeri. Non mancano per altro le novità che stavolta appaiono di rilievo anche per le ripercussioni sul territorio. Parlo ad esempio della prossima inaugurazione della rampa per i traghetti a Limone del Garda. La struttura consentirà di imbarcare sulle nostre navi autovetture e autobus mettendo così fine all’isolamento del paese. Limone infatti è collegato a Riva del Garda soltanto dalla statale Gardesana che ha procurato non pochi guai al comparto turistico dell’area. La frana caduta a febbraio, come si ricorderà, ha causato problemi a non finire isolando di fatto Limone.Con il traghetto e dunque con la possibilità di imbarcare anche autovetture e automezzi oltre ai passeggeri, Limone non rischierà più questo isolamento. Per di più la Navigarda ha organizzato in modo diverso gli scali delle linee lunghe così che quelle in partenza da Desenzano, Peschiera, Riva, toccheranno anche Limone. E la stessa cosa verrà fatta anche per il traghetto che da Torri del Benaco raggiungerà Limone”.I battelli cominciano ad essere presi in considerazione anche; come veri e propri mezzi dì trasporto per le persone.

Parole chiave:

Commenti

commenti