Consiglio

Due nuove rotatorie sulla statale

28/12/2003 in Viabilità
Di Luca Delpozzo
Enrico Dugoni

L’ultimo Con­siglio comu­nale di Moni­ga ha approva­to defin­i­ti­va­mente il Piano dei servizi (che rien­tra nelle nuove pro­ce­dure di approvazione del­la vari­ante gen­erale al Prg): i prog­et­ti rotonde, il riscat­to antic­i­pa­to del servizio gas, l’adesione al Con­sorzio tur­is­ti­co Valte­n­e­si, la con­ven­zione con l’Asl di Bres­cia per i cani randa­gi. L’assessore Dester ha illus­tra­to le quat­tro osser­vazioni per­venute da pri­vati ed enti pub­bli­ci. Quin­di il Con­siglio ha provve­du­to all’approvazione del piano. Il prog­et­to rotonde prevede la real­iz­zazione di rota­to­rie a Moni­ga, sul­la ex statale — ora provin­ciale — Desen­zano-Salò. La pri­ma in local­ità Per­go­la, la sec­on­da in via Canestrel­li (al semaforo). Cos­to: 1 mil­ione 635 mila euro, 1.585.000 a cari­co del­la Provin­cia. Il prog­et­to di riscat­to antic­i­pa­to del servizio gas prevede la ges­tione comu­nale per trent’anni. Il Comune può riscattare antic­i­pata­mente tale servizio e asseg­narlo a nuove soci­età tramite gara pub­bli­ca. Il sin­da­co Mas­si­mo Polli­ni ha sot­to­lin­eato che l’operazione porterà ben­efi­ci eco­nomi­ci soprat­tut­to alla cit­tad­i­nan­za, sul­la base delle nuove con­dizioni di mer­ca­to del gas. Il prog­et­to riguardante il Con­sorzio tur­is­ti­co Valte­n­e­si prevede invece l’adesione dei Comu­ni di Maner­ba, Moni­ga, Polpe­nazze, Pueg­na­go, San Felice, Soiano, Cal­vagese. E’ sta­ta infine pro­ro­ga­ta al 31 dicem­bre 2004 la con­ven­zione in essere con l’Asl di Bres­cia per il man­ten­i­men­to dei cani randa­gi cat­turati sul territorio.