spettacolo teatrale

Due ragazzi irresistibili”

Di Luca Delpozzo

Pros­egue la sta­gione teatrale 2011–2012 a Cas­tiglione delle Stiviere, orga­niz­za­ta dall’Assessorato alla Cultura.Lunedì 23 gen­naio 2012, alle ore 21 al Teatro Sociale, saran­no di sce­na due per­son­ag­gi notis­si­mi nel mon­do del­lo spet­ta­co­lo ital­iano: Gian­fran­co D’Angelo ed Eleono­ra Gior­gi, in una pièce spir­i­tosa e graf­fi­ante di Mario Scalet­ta: “Due ragazzi irre­sistibili”, per la regia di Ennio Coltorti.Interamente con­sacra­ta al tal­en­to del comi­co iron­i­co e dis­sacrante e del­la bel­lis­si­ma inter­prete di tan­ti film di suc­ces­so, alla quale la matu­rità non ha tolto la voglia di rid­ere e di pren­der­si in giro, “Due ragazzi irre­sistibili” è un susseguir­si di sipari­et­ti comi­ci, can­zoni, bal­let­ti, ironiche rif­les­sioni sull’età e sul tem­po, aned­doti, ricor­di umani e pro­fes­sion­ali, lacrime e gioie di una vita vis­su­ta den­tro al mon­do del­lo spet­ta­co­lo, intrec­ciati agli even­ti che han­no seg­na­to la nos­tra vita nel cor­so dei decenni.Un uomo e una don­na, due bam­bi­ni un po’ cresciu­ti con l’anima da eterni ragaz­za­c­ci ci por­tano in gita in bar­ca e, facen­dosi aiutare da un reper­to­rio di brani cele­bri che tut­ti pri­ma o poi abbi­amo can­ta­to, ci faran­no diver­tire e riflet­tere, rid­ere e sor­rid­ere, ricor­dare e com­muover­ci attra­ver­so gli occhi e l’anima di “Due ragazzi irre­sistibili”.