È Mariastella Gelmini il nuovo Presidente della Comunità del Garda.

26/10/2015 in Attualità
Iscriviti al nostro canale
Di Redazione

Si è svolta oggi, lunedì 26 ottobre 2015 alle ore 15.00 nella sede della Comunità a Villa Mirabella  l’Assemblea Generale straordinaria della Comunità del Garda, convocata dal Segretario Generale, come previsto dalla Statuto, a seguito delle dimissioni del Presidente Giorgio Passionelli e, successivamente, del Consiglio Direttivo.

Presieduta dal Vice Presidente anziano uscente, Giampiero Seresina, l’Assemblea Generale, si è riunita per affrontare l’ordine del giorno che prevede l’lezione del Presidente e del Consiglio Direttivo.

La candidatura dell’on. Mariastella Gelmini, proposta dal Sindaco di Salò Giampiero Cipani, a nome di tutti i Sindaci dei Comuni aderenti di parte Bresciana, trova convergenza unanime anche tra i Soci di area Veronese, Trentina e Mantovana, come registrato dagli interventi di Antonio Pasotti, Sindaco di Garda, del Vice Sindaco di Nago Torbole, Luigi Masato e del Sindaco di Cavriana, Giorgio Cauzzi.  Prima donna alla presidenza della Comunità del Garda è dunque proclamata l’on. Mariastella Gelmini.

Il Segretario Generale, sulla base delle indicazioni ricevute, dà poi lettura della composizione del Consiglio Direttivo, approvata anch’essa all’unanimità:

Andrea CIPANI, Sindaco di Gardone Riviera                    (Bs)

Adelio ZENI, Sindaco di Puegnago del Garda                   (Bs)

Gianpiero CIPANI, Sindaco di Salò                                      (Bs)

Giorgio CAUZZI, Sindaco di Cavriana                                 (Mn)

Gianni MORANDI, Sindaco di Nago-Torbole                    (Tn)

Ivan DE BENI, Sindaco di Bardolino                                    (Vr)

Antonio PASOTTI, Sindaco di Garda                                   (Vr)

Alberto VAROLO, Sindaco di Pastrengo                             (Vr)

Stefano NICOTRA, Sindaco di Torri del Benaco              (Vr)

Il Presidente onorario Aventino Frau ha poi illustrato, in modo sintetico, il progetto ATS e depurazione acque.

Mariastella Gelmini è stata presidente del consiglio comunale di Desenzano del Garda, poi Assessore al Territorio e poi all’agricoltura della Provincia di Brescia, successivamente Consigliere regionale in Lombardia, Deputato di Forza Italia (2006-2008) e Ministro dell’Istruzione nel IV Governo Berlusconi (2008-2011).

Dal marzo 2013 è Vicecapogruppo vicario del gruppo PdL alla Camera dei Deputati.

Nel marzo 2014 diventa membro del Comitato di Presidenza di Forza Italia venendo poi nominata coordinatrice del partito in Lombardia.

Commenti

commenti