Il lieto evento si è registrato nella frazione di Denai

E’ nata Sara Eggiolinila prima dopo 40 anni

07/05/2008 in Attualità
Di Luca Delpozzo
B.FES.

Nel­la pic­co­la frazione di Denai, a 1.300 metri di quo­ta in alta Valvesti­no (il Comune di apparte­nen­za è quel­lo di Mag­a­sa), fes­teggiano la nasci­ta di Sara. Si trat­ta di un even­to eccezionale, dato che le dita di una mano sono esager­ate per con­tare le famiglie che vivono nel­la frazione mon­tana, per cui la nasci­ta di una bam­bi­na rap­p­re­sen­ta un fat­to eccezionale. Chi ha buona memo­ria rac­con­ta che sono almeno quar­an­t’an­ni che non si sentono a Denai vagi­ti di bim­bi e non si vedono visi alle­gri di genitori.Sara è nata all’ospedale di Gavar­do una set­ti­mana fa e sta bene, come pure la mam­ma. I gen­i­tori sono Ger­mano Eggi­oli­ni e Rud­i­na Sulo­va, ed abi­tano a Denai. Eggi­oli­ni è molto conosci­u­to sia in zona che fuori per la sua attiv­ità. Infat­ti, assieme al papà, pro­duce uno dei for­mag­gi migliori del­la zona, dalle tipiche carat­ter­is­tiche altog­a­rde­sane: il Tombea. Grande fes­ta, per­al­tro, anche a Mag­a­sa, dove gli abi­tan­ti non rag­giun­gono le due­cen­to unità, com­pren­den­do l’in­tero ter­ri­to­rio: la frazione di Cadria, l’al­topi­ano di Cima Rest e, appun­to Denai.I prati di Denai godono di mol­ta popo­lar­ità tra gli escur­sion­isti, in quan­to cos­ti­tu­is­cono uno dei pun­ti di parten­za per escur­sioni sul monte Caplone (1.976 metri), la vet­ta più alta nel ter­ri­to­rio del Par­co del­l’al­to Gar­da bres­ciano, che per lo stes­so Monte Tombea (1.950 metri) che con le sue trincee del­la Pri­ma Guer­ra Mon­di­ale offre attrazioni storiche, oltre che nat­u­ral­is­tiche e paesaggistiche.