L’anno scorso la mostra è stata visitata da almeno tremila persone

È ormai tempo di presepi. Il forte prepara la rassegna

31/10/2002 in Attualità
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
Rivoli

È anco­ra una vol­ta tem­po di pre­sepi nel­la comu­nità riv­o­lese. Il grup­po «Ami­ci del forte» e il coor­di­na­men­to pre­sepi orga­niz­zano per le prossime fes­tiv­ità natal­izie la ses­ta Rasseg­na dei pre­sepi al forte Wohlge­muth, alla quale pos­sono parte­ci­pare con le loro rap­p­re­sen­tazioni sacre sia grup­pi che per­sone sin­gole. Il tema per i pre­sepi è libero e gli inter­es­sati pos­sono con­tattare Mario Zanet­ti (tele­fono 045.7281169) o Gior­gio Zerbi­ni (045.7280197). «Gli spazi nec­es­sari ad ogni opera saran­no mes­si a dis­po­sizione al momen­to del­l’in­stal­lazione, per tut­to il mese di novem­bre, con ter­mine ulti­mo il 30 del prossi­mo mese», spie­ga Zerbi­ni. «I giorni sta­bil­i­ti sono il giovedì dalle 18 alle 20.30, il saba­to dalle 14 alle 19 e tut­ti i fes­tivi dalle 14.30 alle 19. Lo scor­so anno la rasseg­na ha riscos­so un buon suc­ces­so e ci auguri­amo che anche per ques­ta edi­zione la parte­ci­pazione sia numerosa, sia da parte degli espos­i­tori che dei vis­i­ta­tori». Lo scor­so anno l’inizia­ti­va si è chiusa infat­ti con un bilan­cio decisa­mente pos­i­ti­vo, reg­is­tran­do almeno trem­i­la pre­sen­ze, com­pre­si numerosi tur­isti di pas­sag­gio, con un afflus­so costante in tut­to il peri­o­do di aper­tu­ra. L’e­s­po­sizione con­ta­va cir­ca una set­tan­ti­na di pre­sepi, real­iz­za­ti da artisti di Riv­o­li e di tut­to il Veronese, uni­ta­mente ad una rasseg­na di arti­giana­to locale che ha mes­so in mostra i del­la zona. La rasseg­na natal­izia di quest’an­no sarà aper­ta da domeni­ca 8 dicem­bre fino al 12 gen­naio, in tut­ti i giorni fes­tivi con la sola esclu­sione del giorno di . Essa si inserisce all’in­ter­no di un ampio prog­et­to por­ta­to avan­ti dalle asso­ci­azioni riv­o­le­si in col­lab­o­razione con l’am­min­is­trazione comu­nale per pro­muo­vere il pat­ri­mo­nio artis­ti­co e cul­tur­ale delle comu­nità, che nel forte riconosce il cen­tro attorno cui si può svilup­pare un tur­is­mo com­ple­mentare a quel­lo mon­tano e lacustre.

Parole chiave: