Il collaudo è in corso e l’adeguamento funzionale è stato fatto per far fronte all’utenza attuale di 8mila abitanti, tra Lonato centro, Bettola e Sedena

È pronto il nuovo depuratore del capoluogo lonatese

01/05/2015 in Attualità
Parole chiave:
Di Redazione

«Con un impor­tante inves­ti­men­to, con­clu­di­amo i lavori di adegua­men­to del sis­tema di depu­razione sul ter­ri­to­rio di Lona­to tra il capolu­o­go e le frazioni di Sede­na e Bet­to­la», annun­cia il vicesin­da­co e asses­sore ai Lavori pub­bli­ci di Lona­to del Gar­da, . «L’ultimo inter­ven­to, già ter­mi­na­to e del quale è in cor­so il col­lau­do, è pro­prio l’adeguamento fun­zionale alla poten­zial­ità di 8mila abi­tan­ti del depu­ra­tore del capolu­o­go Nord Tirale, sit­u­a­to in via Napoleone Tirale e che servirà anche le due frazioni di Sede­na e Bet­to­la. In questo modo sbloc­chi­amo una situ­azione attual­mente pre­caria, vis­to che da tem­po non era più pos­si­bile fare nuovi allac­cia­men­ti, poiché i depu­ra­tori non era­no in gra­do di rice­vere altri reflui urbani».

L’aumento del­la popo­lazione lonatese – che oggi nel­la cit­tà di Lona­to supera i 16mila abi­tan­ti – ha richiesto un adegua­men­to fun­zionale degli impianti di depu­razione. Nell’ambito dei lavori sarà real­iz­za­ta anche un’opera di mit­igazione ambi­en­tale, ossia una bar­ri­era verde che ren­derà meno impat­tante l’impianto. Nel com­p­lesso il prog­et­to ha un val­ore di cir­ca 800mila euro e con­sen­tirà di dis­met­tere il depu­ra­tore attual­mente in fun­zione, e ormai sat­uro, in local­ità Bet­to­la e i reflui che pri­ma veni­vano con­fluiti qui saran­no con­vogliati al nuo­vo impianto (già finanzi­a­to) del cen­tro sporti­vo in local­ità Fenil Nuo­vo. Da qui al depu­ra­tore del capolu­o­go, il nuo­vo trat­to è sta­to real­iz­za­to due anni fa nell’ambito degli inter­ven­ti di urban­iz­zazione del cen­tro sporti­vo.

«Una vol­ta com­ple­ta­to il col­let­tore fog­nario – aggiunge il vicesin­da­co Mon­i­ca Zil­i­oli – sarà pos­si­bile real­iz­zare anche un’altra impor­tante opera già appal­ta­ta, che è la fog­natu­ra di via 24 mag­gio di Sede­na. L’amministrazione pun­ta così a con­clud­ere un ampio lavoro di riqual­i­fi­cazione del sis­tema di col­let­ta­men­to fog­nario, che inter­es­sa buona parte del ter­ri­to­rio lonatese».

Depuratore Lonato 2015

 

Parole chiave: