Ad un anno di distanza la mucillagine ha fatto la sua ricomparsa nel canale della Rocca

È tornata l’anabaena, alga gelatinosa

19/07/2001 in Avvenimenti
Di Luca Delpozzo

Pun­tuale come un orolo­gio svizze­ro, ad un anno esat­to dal­la sua pri­ma com­parsa, nel canale del­la Roc­ca è tor­na­ta l’an­abae­na, l’al­ga verde-gial­las­tra e gelati­nosa che pro­prio nel luglio del 2000 ave­va inva­so le acque intorno al Bro­lio. Fino ad ora, for­tu­nata­mente, il fenom­e­no sem­bra avere dimen­sioni ridotte rispet­to al prece­dente, quan­do la puz­zo­lente poltiglia veg­e­tale era apparsa in quan­tità mag­giore e ave­va inva­so anche il por­tic­ci­o­lo. L’an­abae­na è un’al­ga mono­cel­lu­lare che è da sem­pre pre­sente nel lago, soprat­tut­to nel­la parte bas­sa del Bena­co, ma che a Riva ha debut­ta­to in pri­ma asso­lu­ta solo un anno fa. La sua com­parsa è molto prob­a­bil­mente lega­ta a par­ti­co­lari situ­azioni cli­matiche. Le uniche a gradire il fenom­e­no sono le numerose ana­tre che stazio­nano in zona e che, sot­to lo sguar­do inter­rog­a­ti­vo dei tur­isti, sol­cano la verde coltre che rico­pre il pelo del­l’ac­qua non dis­deg­nan­do qualche bec­ca­ta d’assaggio.