Si apre la stagione balneare.

Eccellenti” in tutte le spiagge di Desenzano le acque di balneazione

Parole chiave: - -
Iscriviti al nostro canale
Di Redazione

Dal 1° mag­gio for­mal­mente è aper­ta la sta­gione bal­n­eare 2019, che si con­clud­erà il 30 set­tem­bre. L’ATS di Bres­cia – Dipar­ti­men­to di Igiene e pre­ven­zione san­i­taria – comu­ni­ca che la qual­ità delle acque di bal­neazione di tutte le spi­agge di Desen­zano è sta­ta clas­si­fi­ca­ta come “ECCELLENTE”.

Ogni 15 giorni il lab­o­ra­to­rio di san­ità pub­bli­ca effet­tua il mon­i­tor­ag­gio del­la qual­ità dell’acqua esam­i­nan­do i para­metri chim­i­co-fisi­ci e micro­bi­o­logi­ci. I risul­tati delle anal­isi sono con­sulta­bili online sul sito dell’ATS all’indirizzo www.ats-brescia.it/bin/index.php?id=340&lago=garda

Da est a ovest, le aree comu­nali a lago gestite e con­trol­late sono:

  • San Francesco
  • Madon­na del­la Vil­la
  • Cen­tro bal­n­eare Riv­oltel­la
  • Cen­tro bal­n­eare Spi­ag­gia d’oro
  • Spi­ag­gia via Lario
  • Spi­ag­gia Fel­trinel­li
  • Cen­tro bal­n­eare Desen­zano (“Desen­zani­no”)
  • Pun­ta del Vo’(Lega Navale)

Con l’occasione si ricor­da che sec­on­do le ordi­nanze sin­da­cali in mate­ria di bal­neazione e i rego­la­men­ti comu­nali vigen­ti:

  • è vieta­to ali­menta­re gli uccel­li aquati­ci;
  • è vieta­to tran­sitare in bici­clet­ta sul­la passeg­gia­ta a lago e ingom­brare il pas­sag­gio con teli, ombrel­loni, ecc.;
  • fino a 300 mt dal­la riva la nav­igazione è con­sen­ti­ta solo ai natan­ti a vela, a remi e a ped­ali;
  • nelle aree gestite la bal­neazione è con­sen­ti­ta dalle ore 8.30 alle 20.00;
  • nelle aree non gestite e sprovviste di servizio di sal­vatag­gio vige il prin­ci­pio del­la comune pru­den­za per sé e per gli altri;
  • l’accesso e la bal­neazione degli ani­mali sono con­sen­ti­ti solo nelle aree di spi­ag­gia lib­era o nelle aree apposi­ta­mente ris­er­vate;
  • il con­dut­tore dei cani deve sem­pre avere a dis­po­sizione museruo­la, guin­za­glio e l’occorrente per pulire le deiezioni.

Rice­vere un attes­ta­to di eccel­len­za di bal­ne­abil­ità – affer­ma il sin­da­co Gui­do Mal­in­ver­no – per quan­to riguar­da tutte le acque del nos­tro ter­ri­to­rio dall’Ats di Bres­cia è un moti­vo di orgoglio ma non per me come sin­da­co, ben­sì come cit­tadi­no: siamo for­tu­nati a vivere in un luo­go sim­i­le e dob­bi­amo esserne con­sapevoli; preser­vare questo sta­to delle cose deve essere una pri­or­ità per chi­unque si appresti a vivere Desen­zano”.

Parole chiave: - -

Commenti

commenti