La consegna domani, anniversario della nascita di D’Annunzio. Donati al Vittoriale dal figlio del legionario Ezio Pace

Ecco i cimeli fiumani

11/03/2005 in Attualità
Di Luca Delpozzo
se.za.

I cimeli fiu­mani, rac­colti dal legionario Ezio Pace, sono sta­ti donati al Vit­to­ri­ale di Gar­done Riv­iera dal figlio Aldo, tramite Vit­to­rio Pir­lo (far­ma­cista, ex sin­da­co di Salò, ex numero 1 del­la Can­ot­tieri e dell’Ateneo) e la ricer­ca­trice Ele­na Led­da. La con­seg­na uffi­ciale ver­rà effet­tua­ta domani, 12 mar­zo, anniver­sario del­la nasci­ta di , nell’auditorium alle ore 10. Saran­no pre­sen­ti la sorel­la Tul­lia Pace, le figlie, la pres­i­dentes­sa Anna­maria Andreoli e l’ambasciatore Anto­nio Benedet­to Spa­da, con­ser­va­tore del del­la guer­ra. Tra i cimeli donati spic­ca il labaro del­la «Legione del Vit­to­ri­ale», sul quale sono appun­tate: la medaglia com­mem­o­ra­ti­va del­la mar­cia di Ronchi; 26 copie di medaglie al val­or mil­itare del reg­no, incise con i nomi di altret­tan­ti dec­o­rati, fra cui Gabriele D’Annunzio, Lui­gi Riz­zo, Anto­nio Locatel­li, Elia Rossi Pas­si­van­ti, Ernesto Cabruna; 6 copie di medaglie al val­or mil­itare del­la repub­bli­ca ital­iana, non incise. E anco­ra: il labaro del­la sezione di , due bandiere con lo stem­ma dei Savoia, una del­la cit­tà di Fiume e altri ricor­di. Aldo Pace ha assolto con fer­vore le fun­zioni di seg­re­tario del­la «Legione Fiu­mana» e del­la «Asso­ci­azione ami­ci del Vit­to­ri­ale», che ha avu­to come ani­ma­tore l’ultra novan­tenne Ettore Moc­cia Dopo la con­seg­na dei cimeli, sarà proi­et­ta­to il film «La figlia di Iorio», regia di Mario A. Di Iorio.