Riva del Garda - concerto di lirica

Echi d’Ottocento

11/11/2011 in Classica, Musica
Di Luca Delpozzo

Ore 16: stra­or­di­nario con­cer­to di romanze, arie e inni da salot­to dei tem­pi del­l’U­nità, ospite d’ec­cezione una delle più impor­tan­ti can­tan­ti liriche del Nove­cen­to: Raina Kabaivan­s­ka. Il cele­bre sopra­no bul­garo domeni­ca 13 novem­bre nel­la roc­ca di Riva del Gar­da affi­an­ca i soprani Chiara Fio­rani e Brigitte Canins, il tenore Gian­lu­ca Bocchi­no, il baritono Daniel Ste­fanow, e con il flau­to di Mario Notaris­te­fano e il pianoforte di Pao­lo Andreoli dà vita ad un con­cer­to a cura del­la musi­colo­ga Car­l­i­da Stef­fan dal tito­lo: «1861. Fat­ta l’Italia, can­ti­amo in ital­iano». Un viag­gio nel­la grande vari­età delle pro­duzioni musi­cali da salot­to e nei tan­ti dialet­ti del­la peniso­la dell’Italia pre-uni­taria.