Il sindaco di Rivarolo alla guida del sistema bibliotecario. Il voto scaturito dall'assemblea dei comuni aderenti

Eletto il primo presidente

Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
Castiglione delle Stiviere

L’assem­blea dei sin­daci dei comu­ni ader­en­ti al nuo­vo sis­tema bib­liote­cario “Ovest Man­to­vano” ha elet­to il suo pri­mo pres­i­dente. Si trat­ta di Ste­fano Alquati, sin­da­co di Rivaro­lo Man­to­vano. Le pref­eren­ze rice­vute sono state 20, a cui si è aggiun­ta una sche­da bian­ca. Quin­di un’elezione unanime, a cui è segui­ta l’indi­cazione di Anna Maria Cre­mone­si, asses­sore alla Cul­tura di Cas­tel Gof­fre­do, come vice pres­i­dente. L’assem­blea è sta­ta aper­ta dal sin­da­co di Cas­tiglione, Arturo Sig­urtà, affi­an­ca­to dal diret­tore e dal bib­liote­cario coor­di­na­tore del sis­tema, Gian­fran­co Bet­toni e Davide Bassi. Dopo la nom­i­na di Alquati, il neo pres­i­dente ha pre­so la paro­la ricor­dan­do come i servizi bib­liote­cari siano tra i più impor­tan­ti fra quel­li offer­ti dai comu­ni, in pri­mo luo­go per il numero di uten­ti. “Dob­bi­amo impeg­nar­ci per dare il gius­to val­ore alle bib­lioteche — ha det­to -, sec­on­do le final­ità scritte nel­la con­ven­zione inter­co­mu­nale”. “Mi impeg­no da subito — ha aggiun­to Alquati — a tenere stret­ti con­tat­ti con tutte le realtà del nos­tro vas­to ter­ri­to­rio, con la mas­si­ma disponi­bil­ità ad accogliere le istanze di ognuno”. Nel­la pri­ma sedu­ta il sis­tema si è già amplia­to, votan­do l’ade­sione di Gazol­do degli Ippoli­ti. Di segui­to si è dis­cus­so e vota­to il pro­gram­ma attua­ti­vo annuale 2002, come pro­pos­to dal­la com­mis­sione tec­ni­ca for­ma­ta dai bib­liote­cari. In pri­mo luo­go, un cen­tro di cat­a­logazione satel­lite rispet­to alla sede di Man­to­va, che tro­verà spazio negli ambi­en­ti di Aso­la e che alleg­gerirà notevol­mente le pro­ce­dure per l’im­mis­sione dei dati bib­li­ografi­ci nelle banche dati locali ed in quel­la provin­ciale, e che con­sen­tirà l’ac­quis­to coor­di­na­to dei volu­mi. Poi l’is­ti­tuzione di un bib­liobus per il trasporto dei lib­ri per il presti­to inter­bib­liote­cario. Via lib­era alla “Vet­ri­na dei lib­ri per ragazzi”, una mostra itin­er­ante di tutte le pub­bli­cazioni per bam­bi­ni e ado­les­cen­ti da accom­pa­gnare a momen­ti di ani­mazione alla let­tura. Varati anche i prog­et­ti di scaf­fale mul­ti­cul­tur­ale, cat­a­logazione del­la di Vil­la Bres­cianel­li, creazione di una strut­tura espos­i­ti­va per la man­u­al­is­ti­ca. Come ha ricorda­to la respon­s­abile ammin­is­tra­ti­va del nuo­vo sis­tema, Bar­bara Marangot­to, il bilan­cio per il 2002 si attesterà attorno a 126 mila euro.

Parole chiave: