Nozze nel mantovano tra la giovane di Pozzolengo e l’ex Gatto di vicolo Miracoli. Aspettano un bebè Ieri la cerimonia a Borghetto con Abatantuono, Smaila e 230 invitati

Elisabetta ha portato all’altare Jerry Calà

Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
Lago di Garda

Fiori d’aran­cio e centi­na­ia di per­sone per il mat­ri­mo­nio di Jer­ry Calà. L’at­tore veronese (che in realtà è nato a Cata­nia e abi­ta a Desen­zano) ieri pomerig­gio ha sposato a Borghet­to sul Min­cio Elis­a­bet­ta Cas­tioni, 33 anni di Poz­zolen­go. La bel­la cer­i­mo­nia si è svol­ta nel­la chiesa di San Mar­co Evan­ge­lista. Ha cel­e­bra­to il mat­ri­mo­nio don Gior­gio Rizzi­ni, di San’Eufemia di Verona. Calogero Calà, 51 anni, ha scel­to il pic­co­lo bor­go sulle rive del Min­cio non lon­tano dal Gar­da per coronare il suo amore per la trenta­treenne, dal­la quale aspet­ta un figlio. La sua sto­ria d’amore con Elis­a­bet­ta Cas­tioni è sta­ta rac­con­ta­ta durante l’es­tate anche dai roto­calchi rosa men­tre Calà sog­gior­na­va a Forte dei Mar­mi. Calà e Elis­a­bet­ta si sono conosciu­ti poco più di un anno fa in Cos­ta Smer­al­da. Con la nuo­va com­pagna, Jer­ry dice aver riscop­er­to il lato sen­ti­men­tale del suo carat­tere, ed è molto felice. Alla cer­i­mo­nia a Borghet­to Calà ha invi­ta­to numerosi ami­ci del mon­do del­lo spet­ta­co­lo, pri­ma fra tut­ti l’ex moglie, Mara Venier, ora con­dut­trice del pro­gram­ma tele­vi­si­vo «Domeni­ca In», che però ha dato for­fait per impeg­ni di lavoro. L’at­tore sposò Mara Venier nel 1985: la conobbe nel 1982 quan­do, sci­olto il grup­po dei «Gat­ti», girò il suo pri­mo film da pro­tag­o­nista asso­lu­to: «Vado a vivere da solo». C’era invece la figlia di Mara Venier, Elis­a­bet­ta Fer­raci­ni, dal momen­to che il rap­por­to di Jer­ry Calà con la ex moglie è sem­pre sta­to molto buono. Alle nozze sono sta­ti pre­sen­ti gli ex gat­ti di vico­lo dei mira­coli Umber­to Smaila, Fran­co Oppi­ni e Nini Saler­no, l’at­tore Diego Abatatuono e Mar­cel­la Bel­la oltre a numerosi nomi del mon­do del­lo spet­ta­co­lo. Dopo la cer­i­mo­nia reli­giosa, gli sposi han­no fes­teggia­to il mat­ri­mo­nio assieme a cir­ca 230 invi­tati con un rice­vi­men­to al par­co Sig­urtà di Valeggio.

Parole chiave: