L’Azienda gardesana servizi ha avviato la lettura dei contatori nei paesi di Peschiera, Garda e Brenzone. 800.15.94.77 per indicazioni su acquedotto e fognature

Emergenze, numero verde

Di Luca Delpozzo
Peschiera del Garda

Cau­ta­mente, ma con l’obiettivo di affrontare in modo uni­vo­co e coor­di­na­to la ges­tione del ciclo inte­gra­to dell’acqua per l’intero baci­no bena­cense. Nel con­veg­no del gen­naio scor­so, pro­mosso dall’ era­no state anal­iz­zate le prob­lem­atiche con­nesse alla sal­va­guardia eco­log­i­ca delle acque del lago e i rime­di tec­ni­ci pos­si­bili. Nel con­testo dei lavori si era anche ipo­tiz­za­ta la cos­ti­tuzione di una Autorità d’ambito inter­re­gionale del . Con­cet­to questo ripreso suc­ces­si­va­mente sia nel con­veg­no svoltosi a Riva dall’assessore all’Ecologia del­la Provin­cia autono­ma di Tren­to, Iva Berasi, che da Aldo Branch­er, sot­toseg­re­tario di Sta­to nel con­veg­no svoltosi a a cura di Forza Italia. Nel con­tem­po il pres­i­dente dell’Ags, Vit­tori­no Zanet­ti, si è mosso assieme al con­sorzio bres­ciano , nell’accomunare tali volon­tà al fine di arrivare all’obiettivo pre­vis­to dal­la leg­is­lazione regionale del Vene­to e, sep­pure in modo più sfu­ma­to, da quel­la lom­bar­da. Inoltre in quest’ottica comune sono in cor­so con­tat­ti fra Regioni e Province con giuris­dizione ammin­is­tra­ti­va sul baci­no bena­cense appun­to sull’Autorità d’ambito inter­re­gionale sul­la quale si era­no già espres­si in assem­blea i Comu­ni del Con­sorzio. Deci­sione poi rat­i­fi­ca­ta da diver­si Con­sigli comu­nali. Un nuo­vo pas­so in avan­ti ver­so questo dis­eg­no è sicu­ra­mente la con­vo­cazione pro­mossa dall’assessore del­la Provin­cia di Tren­to al fine di focal­iz­zare le prob­lem­atiche di coor­di­na­men­to fra la nor­ma­ti­va dei vari enti e quin­di di arrivare a gestire con un uni­co Ato (Ambito ter­ri­to­ri­ale otti­male) inter­re­gionale il ciclo inte­gra­to dell’acqua. Da parte dell’Azienda garde­sana servizi sono sta­ti già affrontati i pri­mi prob­le­mi per l’acquisizione del­la ges­tione del servizio di acque­dot­to e fog­natu­ra dei Comu­ni con­sorziati sec­on­do le diret­tive di legge e le delibere dei Comu­ni stes­si, oper­azione avvi­a­ta con il curare la let­tura dei con­ta­tori per i con­su­mi di Peschiera, Gar­da e Bren­zone e di prog­et­tazione di parte del­la fog­natu­ra del comune di Castel­n­uo­vo. L’Azienda a questo propos­i­to si è già attrez­za­ta per tali incomben­ze, dotan­dosi inoltre di un numero verde (800159477) o 045.644.5226, seg­rete­ria 24 ore su 24 atti­va per le seg­nalazioni di emer­gen­za e di un sito inter­net www.ags.vr.it per fornire o rice­vere oppor­tune indicazioni.