Una nuova realtà nel panorama del volontariato sanitario

«Ems», il soccorso ha trovato casa

Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
e.du.

Da Padenghe a Soiano pas­san­do per Moni­ga, Maner­ba, San Felice, Pueg­na­go, Polpe­nazze e tut­ta la Valte­n­e­si. è questo il baci­no inter­es­sato da un nuo­vo servizio socio-san­i­tario lega­to al 118. Da pochi giorni è in fun­zione Ems, acron­i­mo di «Emer­gen­za medico-san­i­taria», coop­er­a­ti­va sociale onlus con sede a Padenghe in via Pos­ser­le (tele­fono 333–7071487). L’inaugurazione del­la nuo­va realtà si ter­rà saba­to alle ore 10.30 in piaz­za D’Annunzio, alla pre­sen­za delle autorità. In pri­ma fila il sin­da­co Gian­car­lo Alle­gri, il vice pres­i­dente del­la Viviana Becca­los­si, il pres­i­dente del­la Fed­er­azione cir­coli An di Bres­cia onorev­ole Ste­fano Saglia. E anco­ra è annun­ci­a­ta la pre­sen­za dell’assessore regionale Fran­co Nicoli Cris­tiani, del diret­tore gen­erale dell’Asl di Bres­cia Carme­lo Scar­cel­la e del pri­mario del 118 di Bres­cia Pao­lo Mar­zol­lo. Pun­ti qual­i­f­i­can­ti del pro­gram­ma dell’inaugurazione che si aprirà alle 10.30, la benedi­zione degli automezzi da parte di don Bruno Negret­to, e nel pomerig­gio una sim­u­lazione di soc­cor­so. Il pres­i­dente di Emer­gen­za è Mau­ro Lus­sig­no­li, vice Emanuele Donatel­li, coman­dante Mar­cel­la Cobel­li, vice Gre­ta Ter­raroli, respon­s­abile gen­erale Anto­nio Negri, respon­s­abile ammin­is­tra­ti­vo Bar­bara Con­for­ti, diret­tore san­i­tario Vin­cen­zo Scon­tri­no Melil­lo. Lo staff è com­pos­to inoltre da 20 mil­i­ti. Il pron­to inter­ven­to di Ems è garan­ti­to 24 ore su 24 attra­ver­so due autoam­bu­lanze (una per il 118, l’altra per trasporti pro­gram­mati), un’autovettura per il servizio trasporto dial­iz­za­ti e far­ma­ci a domicilio.

Parole chiave: