Enrico Paulucci: Oli e disegni Mostra di Natale in Galleria a civica a Desenzano del Garda

Parole chiave:
Di Redazione

 

Aper­ta, nelle sale del­la Gal­le­ria civi­ca “Gian Bat­tista Bosio” di Desen­zano del Gar­da (Bs), la mostra di pit­tura “Omag­gio a Enri­co Pauluc­ci — oli e dis­eg­ni dal 1930”.

Pro­mossa dall’Assessorato alla Cul­tura del Comune di Desen­zano del Gar­da e cura­ta da Sara Cav­agnari e Mario Romani­ni, la mostra pre­sen­ta 40 opere.

Par­tendo da una pub­bli­cazione real­iz­za­ta per omag­gia­re l’artista dopo la sua morte, con opere a olio prove­ni­en­ti da una collezione pri­va­ta, messe a dis­po­sizione per la mostra, ci sono altre opere degli anni ‘30/’40 prove­ni­en­ti da collezioni pri­vate di Tori­no, Gen­o­va e Rapal­lo.

Se i quadri a olio han­no un ruo­lo cen­trale nel­la mostra, una parte dell’esposizione è ded­i­ca­ta al lavoro car­taceo di Pauluc­ci. Nel 1984 fu pub­bli­ca­to il vol­ume “Enri­co Pauluc­ci – Dis­eg­ni” con 48 opere tra san­guigne, dis­eg­ni a pen­na, mati­ta, chi­na, car­bon­ci­no e acquerel­lo, e una parte di queste opere è in mostra, insieme a pastel­li a cera dell’ultimo peri­o­do.

«Abbi­amo deciso di dedi­care la Gal­le­ria civi­ca a ques­ta mostra, durante il peri­o­do natal­izio – affer­ma l’assessore alla Cul­tura Antonel­la Soc­ci­ni –, per­ché si dif­feren­zia dalle altre espo­sizioni che soli­ta­mente ospi­ti­amo durante l’anno, con­sid­er­a­to il rilie­vo delle opere di Pauluc­ci, pit­tore del sec­o­lo scor­so, famoso in Italia ma con un’intensa attiv­ità anche all’estero».

Enri­co Pauluc­ci (Gen­o­va 1901 – Tori­no 1999) è sta­to un pro­tag­o­nista nei movi­men­ti artis­ti­ci del­la pri­ma metà del Nove­cen­to (era uno del com­po­nen­ti del Grup­po dei “Sei di Tori­no”), ha forte­mente influen­za­to la pit­tura fig­u­ra­ti­va ital­iana, con gran­di riconosci­men­ti in Italia e all’estero; la sua pre­sen­za è sta­ta costante nell’esposizione d’arte del­la Bien­nale di Venezia.

 

La mostra resterà aper­ta con ingres­so libero fino al 10 gen­naio 2016

 

Orari di aper­tu­ra:   

mart­edì 10.30 – 12.30

giovedì e ven­erdì 16 – 19

saba­to e fes­tivi 10.30 – 12.30 e 16.00 – 19.00

lunedì e mer­coledì chiu­so

paulucci1

 

Parole chiave: