In mostra oltre 2000 opere

«Expò-Arte»: in vetrina tutti i colori del globo

27/09/2003 in Avvenimenti
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
f.d.c.

Ven­erdì prossi­mo si aprirà al Cen­tro Fiera del Gar­da di Mon­tichiari l’undicesima edi­zione di «Expo Arte», la mostra-mer­ca­to nazionale di arte con­tem­po­ranea. Si trat­ta di un even­to di grande val­ore, una vet­ri­na selezion­a­ta che vede le migliori gal­lerie ital­iane pre­sentare le pro­duzioni nazion­ali e straniere, sen­za con­tare la pre­sen­za delle più sig­ni­fica­tive realtà edi­to­ri­ali legate al mon­do del­l’arte e di gran­di nomi del­la crit­i­ca. Sono una set­tan­ti­na gli espos­i­tori pre­sen­ti con la loro vas­ta vet­ri­na com­pren­dente oltre duemi­la opere di 500 artisti. «Un vero e pro­prio museo d’arte — ha det­to ieri in con­feren­za stam­pa Mario Valente, il pres­i­dente del Comi­ta­to orga­niz­za­tore -, che nasce, vive e si rin­no­va nel­l’ar­co di quat­tro giorni. Expo arte è immag­ine oper­a­ti­va ed atten­ta, riv­ol­ta ad un pub­bli­co di fruitori ed aman­ti del­l’arte che nel cor­so degli anni han­no affi­na­to il loro gus­to e con la loro ricer­ca han­no pro­mosso ques­ta realtà di liv­el­lo almeno europeo». L’asses­sore provin­ciale al tur­is­mo ha sot­to­lin­eato la per­fet­ta sin­er­gia fra il Comi­ta­to orga­niz­za­tore e Staff Ser­vice, la soci­età che mette a dis­po­sizione del­la rasseg­na le pro­prie com­pe­ten­ze pro­fes­sion­ali. «Ringrazio espos­i­tori e orga­niz­za­tori per la fidu­cia e la car­i­ca che anco­ra una vol­ta han­no saputo dare a ques­ta 11a edi­zione di Expo Arte — ha sot­to­lin­eato il pres­i­dente di Staff Ser­vice Car­lo Miot­to -: mi auguro che siano davvero tan­ti i vis­i­ta­tori quest’an­no, così come ci atten­di­amo, e che cer­to non rester­an­no delusi». Expo Arte 2003 con­ta sul­la pre­sen­za di un’ospite d’ec­cezione, ovvero l’artista inter­nazionale Mark Kostabi, di cui ver­rà pre­sen­ta­ta in fiera la mostra col­lat­erale «Visioni urbane. Kostabi can­ta Bres­cia». Si trat­ta di 18 opere in cui l’artista statu­nitense pro­pone un omag­gio per­son­ale alla cit­tà, con oli su tela ded­i­cati alle vedute ed ai mon­u­men­ti più rap­p­re­sen­ta­tivi di Bres­cia. Non mancherà l’ap­pun­ta­men­to atte­so con la «lec­tio» del criti­co Gio­van­na Barozzi, che con­dur­rà appas­sion­ati e vis­i­ta­tori lun­go un per­cor­so di ideazione e real­iz­zazione conc­re­ta di una scul­tura. Il Comi­ta­to orga­niz­za­tore di Expo Arte è com­pos­to da per­son­ag­gi di indis­cus­sa com­pe­ten­za artis­ti­ca: Alber­to Vale­rio (gal­le­ria d’arte «Vale­rio»), Alessan­dro Magnoni (dell’«Aminta»), Giuseppe Nic­coli (del­la «Nic­coli»), Mar­co Soave («Soave»), Mario Valente («Con­tem­po­ranea»). Expo Arte è aper­to dal 3 al 6 otto­bre con i seguen­ti orari: ven­erdì 3 (14–20), saba­to 4 (10–20), domeni­ca 5 (10–20), lune­di 6 (10–18).

Parole chiave: