Facciamo festa al centro giovanile di Lazise

18/10/2014 in Attualità
Parole chiave:
Di Sergio Bazerla

Lazise. Fac­ciamo fes­ta è lo slo­gan coni­a­to dal Cen­tro Gio­vanile Par­roc­chiale ‑Cir­co­lo Noi per i quar­an­ta anni di cos­ti­tuzione. L’even­to,  che coin­volge tut­ta la par­roc­chia dei San­ti Zeno e Mar­ti­no, si apre alle 10 di domeni­ca 26 otto­bre con la san­ta mes­sa del Ringrazi­a­men­to e del manda­to ai cat­e­chisti.

Il Cen­tro Gio­vanile Par­roc­chiale ha vis­to la luce, in via Bal­ladoro, nel­la zona attigua alla pres­ti­giosa area res­i­den­ziale di Barum, nel lon­tano 1974 per inizia­ti­va di Mon­sign­or Giuseppe Boaret­to allo­ra par­ro­co di Lazise. L’opera ebbe inizio nel 1973 con la sola forza di par­roc­chi­ani volon­tari che su un prog­et­to del­l’ingeg­nere Bruno Fat­torel­li, si mis­ero all’­opera lavo­ran­do sodo nelle gior­nate di saba­to e domeni­ca. E le famiglie del­la par­roc­chia si auto­tas­sarono, perfi­no con la rac­col­ta set­ti­manale delle uova per far fronte alle spese del­l’in­ves­ti­men­to. Da pochi anni il Cen­tro gio­vanile è sta­to amplia­to, ammod­er­na­to, su prog­et­to del­l’ar­chitet­to Gio­van­ni Iozzia, con i servizi ed impianti foto­voltaici. E’ oggi una delle realtà  ricre­ati­vo-par­roc­chiali più all’a­van­guardia del­la vic­aria del veronese.

In con­comi­tan­za con il Cen­tro Gio­vanile la par­roc­chia vuole anche fes­teggia­re il ven­ten­nale di cos­ti­tuzione del Coro dei Gio­vani e delle Famiglie. Per tut­ti, quin­di, un aper­i­ti­vo e grande pran­zo sociale, a mez­zo­giorno, nel salone del cen­tro gio­vanile. Nel pomerig­gio una serie di intrat­ten­i­men­ti comu­ni­tari.

Ser­gio Baz­er­la

Centro Giovanile - Lazise

Parole chiave: