La 35ª edizione della rassegna dei Cuori Ben Nati si conclude con un ricco programma. Stasera l’evento tanto atteso: lo spettacolo dei fuochi d’artificio

Festa del lago, Rivoltella capitale

Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
m.to.

Gran chiusura oggi del­la Fes­ta del Lago a Riv­oltel­la, che si svolge sul­la spi­ag­gia lib­era a lato del por­tic­ci­o­lo dema­niale. Dopo l’indi­men­ti­ca­bile ser­a­ta di ieri, con l’elezione di Miss , abbina­ta al con­cor­so nazionale di Miss Italia, il grup­po folk dei offre un’in­ten­sa gior­na­ta di spet­ta­coli e man­i­fes­tazioni sportive. Ma l’even­to-clou è quel­lo in pro­gram­ma stasera, a par­tire dalle 23, quan­do il cielo del bas­so Gar­da ver­rà illu­mi­na­to dai col­ori dei fuochi arti­fi­ciali lan­ciati dal­la spi­ag­gia del­la For­naset­ta, sot­to il muro del­l’ex camp­ing Italia. E’ il momen­to top­i­co del­la grandiosa sagra popo­lare di Riv­oltel­la, che ogni estate attrae migli­a­ia di tur­isti. Si com­in­cia sta­mat­ti­na alle 8 con la gara di pesca per «pieroni» over 50, quin­di alle 9 una passeg­gia­ta in bici («Na ped­alà­da a Riultéla») tra le colline moreniche, orga­niz­za­ta dal­la Ciclo Ama­tori di Riv­oltel­la. Nel pomerig­gio si riaprono i giochi alle 15 con le finali del tor­neo di mini-ball «Tro­feo Gili­oli» e alle 17 del tor­neo di beach vol­ley. Nel mez­zo, alle ore 16, si svolge una man­i­fes­tazione di nuo­to, «Quatèr brasàde da Riultéla a Desen­zà», orga­niz­za­ta dal­l’as­so­ci­azione «Il Tim­o­ne». E si arri­va così alla ser­a­ta. Alle 21 l’orches­tra Fabio Armani pro­por­rà il suo ric­co reper­to­rio musi­cale, accom­pa­g­nan­do anche la can­tante riv­oltellese Dilet­ta Orlan­di e, a chi­ud­ere, il gran finale del­lo spet­ta­co­lo pirotec­ni­co. L’in­tera man­i­fes­tazione è sta­ta pre­sen­ta­ta da Nino Fras­si. La Fes­ta del Lago è arriva­ta quest’an­no alla sua 35ª edi­zione. I suoi orga­niz­za­tori, i Cuori Ben Nati, han­no saputo rin­no­var­la ogni anno, sen­za mai far­la cadere nel­la monot­o­nia. Ques­ta la chi­ave del suo suc­ces­so. Altro pun­to di forza è l’ot­ti­ma pro­pos­ta gas­tro­nom­i­ca: pri­mi piat­ti di ogni genere con il risot­to alla man­to­vana su tut­ti, quin­di carni e pesce alla griglia, spiedo e polen­ta. Stasera, in pre­vi­sione del notev­ole afflus­so di vis­i­ta­tori, è oppor­tuno arrivare per tem­po, parcheg­gian­do lun­go le strade lat­er­ali e nel­l’ex sem­i­nario Anto­ni­ano. Pat­tuglie di Vig­ili urbani, comunque, saran­no pronte a dis­ci­pli­nare il traf­fi­co per evitare ingorghi sul­la statale.

Parole chiave: