Dal 7 al 13 maggio torna l’appuntamento dedicato a tutti gli amanti della lettura

Festa del lettore a Sirmione

05/05/2018 in Attualità
Parole chiave:
Di Redazione

Dal 7 al 13 mag­gio tor­na a Sirmione l’ormai tradizionale appun­ta­men­to con la “Fes­ta del Let­tore”, orga­niz­za­ta dal­la Comu­nale e giun­ta alla sua otta­va edizione.
Il cal­en­dario del­la set­ti­mana ė molto ric­co e si riv­olge all’intera comu­nità sirmionese con inizia­tive in gra­do di sod­dis­fare ogni età; prevede infat­ti attivi­tà per i bim­bi più pic­coli, inizia­tive ris­er­vate agli stu­den­ti, pre­sen­tazione di lib­ri anco­ra nuovi di stam­pa, lab­o­ra­tori, tornei, pre­mi­azioni e molto altro.

Il pro­gram­ma pro­pos­to è ancor più ric­co degli anni scor­si — con­fer­ma l’assessore alla Cul­tura Mau­ro Car­roz­za — tan­to che gir­ere­mo negli asili con il can­tas­to­rie pro­prio per far conoscere la bib­liote­ca ai gio­vanis­si­mi. Quest’anno poi viene ris­er­va­ta un’attenzione par­ti­co­lare al mon­do del­la dis­abil­ità, con la pre­sen­tazione del libro “Sco­prir­si down” scrit­to a 4 mani da Alber­to ed Ezio Meroni, padre e figlio, e con la mostra SENZA PAROLE. Tut­to questo è reso pos­si­bile gra­zie all’intensa col­lab­o­razione con le scuole”.

Parole chiave: