Consegnati i riconoscimenti ai turisti più affezionati al centro

Festa dell’ospite, fedeltà da premio

10/08/2004 in Avvenimenti
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
e.du.

Pas­sano gli anni e si amplia l’offerta di inizia­tive estive del Gar­da ma la «Fes­ta dell’ospite» di Moni­ga rimane uno degli appun­ta­men­to più apprez­za­ti di agos­to. La man­i­fes­tazione, giun­ta alla terza edi­zione, con­tin­ua a riscuotere suc­ces­so. Quest’anno sono sta­ti pre­miati 13 tur­isti per la fedeltà dimostra­ta al cen­tro di vil­leg­giatu­ra garde­sano. Le targhe con ded­i­ca sono state con­seg­nate nel­la sala con­sil­iare del Comune alla pre­sen­za del sin­da­co Mas­si­mo Polli­ni, del vice Enzo Dol­ci, del­la pres­i­dente del­la Pro loco Margheri­ta Cav­al­lari, e di altre autorità. Il ben­venu­to e il ringrazi­a­men­to agli ospi­ti sono sta­ti por­tati da Polli­ni e da Cav­al­lari, che han­no avu­to parole di elo­gio anche per i gestori dei campeg­gi, dei vil­lag­gi, per gli alber­ga­tori, per tut­ti gli oper­a­tori tur­is­ti­ci. A con­clu­sione un rin­fres­co per raf­forzare il cli­ma infor­male e amichev­ole dell’iniziativa. La gior­na­ta è ter­mi­na­ta in ser­a­ta nel­la piaz­za prin­ci­pale di Moni­ga. Sul pal­co sono salite cinque avve­nen­ti ani­ma­tri­ci di Ancona, «Le per­le d’Oriente», che han­no intrat­tenu­to il pub­bli­co con danze, can­ti, buona musi­ca, giochi, magia. Agli ospi­ti d’onore è sta­to ris­er­va­to un tavo­lo in pri­ma fila. Han­no brinda­to con dell’ottimo .

Parole chiave: