Festa dell’Ospite a Pacengo

Parole chiave:
Di Sergio Bazerla

Tre giorni di fes­ta per gli ospi­ti e con lo sport. A pro­muo­vere l’inizia­ti­va, ormai divenu­ta una vera e pro­pria tradizione anche per i tur­isti stranieri, è il Grup­po Mar­ci­a­tori di Pacen­go gui­dati dal­l’in­stan­ca­bile Gian­ni Gat­to. L’ap­pun­ta­men­to di aper­tu­ra pres­so il par­co giochi di San Daniele, dietro alla chiesa par­roc­chiale, in zona por­to, è pre­vis­to per ven­er­di 25 luglio con l’aper­tu­ra dei chioschi gas­tro­nomi­ci ed il bal­lo lis­cio in ser­a­ta alle 21,00. Alle 19,30 però è pre­vista la parten­za del­la “Mar­cia del­l’Ospite” in not­tur­na. Un giro sportivo­turistico fra le colline ed il lago.

E’ una man­i­fes­tazione che coin­volge non solo gli sportivi ma soprat­tut­to i tan­tis­si­mi tur­isti stranieri che sog­gior­nano pres­so i nos­tri campeg­gi ­ spie­ga Gian­ni Gat­to ­ e che sta diven­tan­do un vero e pro­prio cult. Di questo ne siamo davvero orgogliosi.”

Nel­la ser­a­ta di saba­to anco­ra bal­lo lis­cio , musi­ca e spe­cial­ità gas­tro­nomiche.

La man­i­fes­tazione pacengh­ese si con­clude nel­la gior­na­ta di domeni­ca 27 luglio con la san­ta mes­sa del dona­tore pres­so la par­roc­chiale di San Gio­van­ni Bat­tista e con la fes­ta sociale del dona­tore sul­la ” resa” di fronte alla chiesa.

ph ldp

ph ldp

 

 

 

 

 

 

 

 

Grande spet­ta­co­lo pirotec­ni­co alle 23 offer­to dal par­co diver­ti­men­ti di .

Nel cor­so del­la fes­ta è atti­vo un luna park ed è allesti­ta una pesca di benef­i­cen­za a sosteg­no delle opere sociali.

Ser­gio Baz­er­la

Parole chiave: