La lunga maratona canora prenderà il via da Bussolengo e si concluderà a Toscolano Maderno.
Quest’oggi la seconda selezione dei concorrenti: si inizia il 22 giugno

Festival del Garda, pronti via

Parole chiave: -
Di Luca Delpozzo
se.za.

Non è pro­prio inizia­to il con­to alla roves­cia, ma l’evento è comunque vici­no. Par­liamo del ritorno del «»: la lun­ga mara­tona artis­ti­ca che quest’anno inizierà a Bus­solen­go ven­erdì 22 e saba­to 23 giug­no, che arriverà alle ultime bat­tute a Desen­zano e che vivrà la finalis­si­ma a Toscolano Mader­no in set­tem­bre, in una data anco­ra da definire.Allo spet­ta­co­lo con­clu­si­vo parteciper­an­no can­tan­ti, comi­ci, bal­ler­ine, miss e body paint­ing (gli artisti chia­mati a dipin­gere il cor­po delle mod­elle). Con una novità: il giorno prece­dente, all’interno del «vil­lag­gio» cre­ato apposi­ta­mente e com­pos­to da una deci­na di stand espos­i­tivi con i prodot­ti del ter­ri­to­rio, ci sarà un con­cer­to con i ragazzi che si sono mes­si in evi­den­za nelle edi­zioni precedenti.Intanto, questo pomerig­gio a par­tire dalle 16, nel­la palaz­zo dei con­gres­si di Gar­da, sul­la spon­da veronese del lago, si ter­ran­no le audizioni dei can­di­dati. Tra i cen­to che ave­vano pre­sen­ta­to doman­da è sta­ta già effet­tua­ta una scre­matu­ra. Ora sono rimasti in trenta. Arrivano da Berg­amo, Bari, Roma, Bologna, Taran­to, , Vicen­za, Mac­er­a­ta, Tori­no, Gen­o­va e Firen­ze, e non man­ca una pat­tuglia di bena­cen­si doc. Oggi le gio­vani promesse ver­ran­no ridotte a otto, in un alternar­si di emozioni, sog­ni real­iz­za­ti o infranti.Sarà com­pi­to del­la giuria, com­pos­ta dal mae­stro Vince Tem­pera, com­pos­i­tore, arran­gia­tore e più volte diret­tore d’orchestra di San­re­mo, Diego Bas­so, Enri­co Napi­one, respon­s­abile artis­ti­co del Can­taz­zur­ro di Vicen­za, Enri­co Bian­chi­ni, ideatore e patron del­la man­i­fes­tazione garde­sana, Alessan­dro Zorzi, autore, e Lau­ra Zam­bel­li scegliere i migliori che parteciper­an­no alle tredi­ci tappe del Fes­ti­val. La finale, in pro­gram­ma nell’ex cam­po ippi­co di Toscolano Mader­no, ver­rà trasmes­sa per il quar­to anno con­sec­u­ti­vo da Rai due.Ancora una vol­ta, va sot­to­lin­eato, l’ultimo atto cam­bierà spon­da. L’anno scor­so, infat­ti, la chiusura si tenne in quel di Tor­bole, in provin­cia di Trento.

Parole chiave: -