Il concorso canoro questa sera e domani sera in piazza a Garda

Festival del Garda, sette tappe per tagliare il traguardo Rai

11/07/2004 in Manifestazioni
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
(s.j.)

Musi­ca, spet­ta­co­lo, diver­ti­men­to e pro­mozione del ter­ri­to­rio. Tut­to questo è il , popo­lare tour dell’estate garde­sana, pre­sen­ta­to uffi­cial­mente alla Merid­i­ana. «La novità più impor­tante di ques­ta nona edi­zione è lega­ta alla trasmis­sione del­la finalis­si­ma, in pro­gram­ma domeni­ca 29 agos­to a Lazise, sug­li scher­mi del­La Rai», ha annun­ci­a­to il patron Enri­co Bian­chi­ni con al suo fian­co il pro­dut­tore di Rai Due Ric­car­do Nic­chi. Un obi­et­ti­vo a lun­go cer­ca­to e ora rag­giun­to gra­zie alla tena­cia dell’ideatore del­la man­i­fes­tazione itin­er­ante. «Bian­chi­ni è uno che non mol­la mai», ha sot­to­lin­eato il sot­toseg­re­tario Aldo Branch­er «per­ché crede in questo prog­et­to che offre la pos­si­bil­ità del­la rib­al­ta a gio­vani emer­gen­ti e nel con­tem­po per­me­tte, il Fes­ti­val, di dare ulte­ri­ore vis­i­bil­ità ad un’area impor­tante come il nos­tro ». «In un momen­to di crisi del tur­is­mo questo even­to, come altri in pro­gram­ma nel nos­tro Comune, può con­tribuire a rilan­cia­re l’immagine del paese», ave­va in prece­den­za rimar­ca­to Agosti­no Carat­toni asses­sore al tur­is­mo. Sul­la stes­sa lunghez­za d’onda il pri­mo cit­tadi­no Ren­zo Frances­chi­ni pron­to a salutare le numerose autorità pre­sen­ti in sala: dal vicepres­i­dente del­la Cam­era di com­mer­cio Enzo Ghi­na­to al pres­i­den­ti del­la Con­f­com­mer­cio Fer­nan­do Moran­do, dal pres­i­dente del con­sorzio «Lago di Gar­da è?» Anto­nio Pasot­ti ai sin­daci di Gar­da Davide Bendinel­li e di Cavaion Loren­zo Sar­tori. È toc­ca­to quin­di ad Enri­co Bian­chi­ni illus­trare il for­mat del con­cor­so canoro che prevede sette tappe in giro per le sponde del lago. La for­mu­la è ormai col­lau­da­ta con la gara per inedi­ti e inter­preti pre­sen­tati nel cor­so del giro a turno da bellezze del cal­i­bro di Fed­er­i­ca Moro e Glo­ria Zanin, entrambe ex miss Italia, gio­vani di belle sper­anze come Mirella Liz­za e Sonia Leonar­di e la nota Elenoire Casaleg­no. Tra le novità di quest’anno i week-end lunghi di Gar­da (appun­ta­men­to ques­ta sera e domani in piaz­za del Munici­pio a par­tire dalle 21,30) e Toscolano Mader­no (7,8 e 9 agos­to). In prat­i­ca tre ser­ate con­sec­u­tive ded­i­cati ai grup­pi rock, al cabaret, alla bellez­za e alla tradizionale ser­a­ta del Fes­ti­val incen­tra­to sul con­cor­so canoro. Il tour, prodot­to dall’Associazione Bena­cus, si fre­gia del patrocinio delle Ammin­is­trazioni che ospi­tano ogni sin­go­la tap­pa, delle Regioni Lom­bar­dia e Vene­to, delle Province di Verona e Bres­cia, del­la Cam­era di com­mer­cio di Verona e del­la Mon­di­ali Spa orga­niz­za­trice dei cam­pi­onati del mon­do di ciclis­mo in pro­gram­ma dal 27 set­tem­bre al 3 otto­bre a e Verona.

Parole chiave: