Iscrizioni chiuse a fine mese.
Il produttore di Silvestri: «Troppa tv e qualità spesso ai margini, così cerchiamo nuovi talenti»

Festival del Garda. Si scaldanole voci dell’estate

Parole chiave: -
Di Luca Delpozzo
S.J.

Scadono a fine mese le iscrizioni per il , man­i­fes­tazione cano­ra itin­er­ante dell’estate bena­cense giun­ta alla quat­tordices­i­ma edi­zione. I brani inedi­ti e i can­tan­ti inter­preti ver­ran­no poi selezionati, domeni­ca 17 mag­gio al Pala­con­gres­si di Gar­da, da una giuria com­pos­ta anche dal mae­stro Vince Tem­pera e dal pro­dut­tore discografi­co Enzo Miceli. Entram­bi fan­no parte anche del cir­cuito dei «Gran­di Fes­ti­val ital­iani», man­i­fes­tazione che rag­grup­pa nove even­ti musi­cali spar­si sul ter­ri­to­rio nazionale: dal Fes­ti­val del Gar­da, al Fes­ti­val del­la Sardegna,dalla Nota d’Oro del­la Puglia al Live Song Fes­ti­val del­l’E­mil­ia Romagna e altre.Ogni con­cor­so ha un pro­prio per­cor­so, eleg­gerà il vinci­tore del sin­go­lo fes­ti­val che poi si con­fron­terà con il pri­mo delle altre man­i­fes­tazioni. Lo scopo del cir­cuito dei «Gran­di Fes­ti­val ital­iani» è quel­lo di offrire una pos­si­bil­ità ai gio­vani can­tan­ti alla ricer­ca del­la rib­al­ta. «Si trat­ta di una vera e pro­pria palestra per i tan­ti ragazzi che ambis­cono ad appro­dare in tv o pro­durre un cd. Per arrivare in alto non bas­ta solo la bravu­ra ma anche la capac­ità di pro­por­si, di essere un per­son­ag­gio», affer­ma Vince Tem­pera, più volte diret­tore del­l’orches­tra del Fes­ti­val di San­re­mo, recen­te­mente assur­to alla grande popo­lar­ità per la parte­ci­pazione al pro­gram­ma tele­vi­si­vo «La Cor­ri­da» con Ger­ry Scotti.«C’è fame di tv. Se non ti vedere non ti las­ciano suonare. Però si perde di vista la qual­ità per­ché non sem­pre il pic­co­lo scher­mo sposa la capac­ità. Con i “Gran­di Fes­ti­val ital­iani” cer­chi­amo nuovi tal­en­ti», sostiene Enzo Miceli pro­dut­tore discografi­co di Daniele Sil­vestri. Gran­di Fes­ti­vals ital­iani che han­no intrapre­so una col­lab­o­razione anche con il Mei, il meet­ing delle etichette indipen­den­ti.

Parole chiave: -