Un successo da ripetere

Fiera di S.Giuseppe scommessa vincente

30/03/2006 in Attualità
Di Luca Delpozzo
Silvio Stefanoni

A Poz­zolen­go la 104° edi­zione del­la , il 18 e 19 mar­zo, è sta­ta un suc­ces­so. La domeni­ca pomerig­gio la gente ha let­teral­mente inva­so viale Gram­sci, dove era­no allinete le ban­car­elle del Mer­cati­no di Hob­bysti­ca: sem­bra­va di essere tor­nati ai tem­pi degli anni 50.Grande suc­ces­so han­no avu­to l’ espo­sizione delle vet­ture e moto d’ epoca, appun­ta­men­to ormai fis­so per ques­ta fiera, così come lo è la «Cam­mi­na­ta tra le vigne del Lugana» pro­mossa dall’ Atlet­i­ca Poz­zolen­go, che quest’ anno ha toc­ca­to il tra­guar­do dei 26 anni; una gara che richia­ma sem­pre più di trem­i­la parte­ci­pan­ti. Bel­lo e sug­ges­ti­vo il ser­pen­tone var­i­opin­to dei mar­ci­a­tori, spes­so intere famiglie con bam­bi­ni anche pic­coli. Ma il suc­ces­so più grande, dice Raf­fael­la Vis­con­ti pres­i­dente delle Pro Loco bres­ciane che ha por­ta­to la sua espe­rien­za di orga­niz­za­trice in aiu­to alla neona­ta Pro Loco pro­motrice del­la Fiera con l’ Ammin­is­trazione Comu­nale, l’ ha ripor­ta­to la «Dis­pen­sa Moreni­ca», con gli innu­merevoli stand sis­temati nel­la palestra che offrivano assag­gi (ma si pote­va anche acquistare) dei prodot­ti locali: il , il bis­cot­to di Poz­zolen­go, il con il cele­ber­ri­mo Lugana, il miele, la marmel­la­ta, i gelati, i tortelli­ni e tante altre cose gus­tose, che han­no total­mente esauri­to le scorte anco­ra pri­ma di sera. E’ sta­ta la «Dis­pen­sa Moreni­ca» la scommes­sa vin­ta, con la quale pro­gram­mare in futuro non solo la Fiera di , ma anche altri even­ti. Con Poz­zolen­go come «Por­ta delle ».