Fiera di Polpenazze, record no limits: oltre 45 mila presenze, +15%

Parole chiave:
Di Redazione

La Fiera del Valtè­ne­si-Gar­da Clas­si­co Doc di Polpe­nazze  archivia la  68esima edi­zione sta­bilen­do un nuo­vo record: oltre 45 mila le pre­sen­ze sti­mate  in 4 giorni, per un incre­men­to pari al +15% rispet­to all’edizione 2016 che già fece reg­is­trare un suc­ces­so sen­za prece­den­ti. Il cli­ma cal­do e di stam­po pret­ta­mente esti­vo che ha carat­ter­iz­za­to lo scor­so week­end sul lago di Gar­da ha sicu­ra­mente propizia­to un risul­ta­to anda­to oltre ogni aspet­ta­ti­va.

Arriva­ta al tra­guar­do del 70esimo com­plean­no (il debut­to è infat­ti data­to 1947, anche se un paio di edi­zioni sono suc­ces­si­va­mente saltate), la Fiera di Polpe­nazze sem­bra insom­ma non sen­tire il peso degli anni e tira drit­to per la sua stra­da, con­fer­man­dosi come man­i­fes­tazione popo­lare fra le più amate in ambito enogas­tro­nom­i­co, ma anche come un pun­to di rifer­i­men­to per tut­ti i curiosi che pun­tano ad appro­fondire la conoscen­za del sis­tema vini­co­lo del­la Valtè­ne­si, qui rap­p­re­sen­ta­to in tutte le sue tipolo­gie.

Altissi­mo del resto il liv­el­lo qual­i­ta­ti­vo medio del­la pro­pos­ta come con­fer­ma­to del resto dai risul­tati del con­cor­so eno­logi­co nazionale Doc Valtè­ne­si-Gar­da Clas­si­co, isti­tu­ito dal Min­is­tero per le Politiche Agri­cole: 34 le can­tine parte­ci­pan­ti, 23 quelle pre­mi­ate, per un totale di 84 etichette pre­sen­tate in con­cor­so e 47 etichette pre­mi­ate con la qual­i­fi­ca di “Vino Eccel­lente” per aver rag­giun­to un pun­teg­gio min­i­mo di 85/100.

Sod­dis­fazione piena quin­di per gli orga­niz­za­tori ed anche per i tan­ti volon­tari che anche quest’anno si sono mobil­i­tati per fare in modo che questo grande even­to potesse svol­ger­si in piena seren­ità, assol­ven­do come sem­pre il suo com­pi­to di vet­ri­na delle tradizioni, delle eccel­len­ze e dell’ospitalità del­la Valtè­ne­si e del lago di Gar­da.

 

Parole chiave: