Sabato sera 2 settembre, alle 21,15, il tour canoro dell'estate gardesana (quindici le tappe attorno al più grande lago d'Italia più il gala di Monaco e Verona) chiude il sipario e archivia uno spettacolo che ha raccolto ovunque il pieno d'applausi.

Finalissima del Cantalago 2000

Parole chiave: - -
Di Luca Delpozzo

La quin­ta edi­zione del è giun­ta a capo­lin­ea. Saba­to sera (2 set­tem­bre) alle 21,15 il tour canoro del­l’es­tate garde­sana (quindi­ci le tappe attorno al più grande lago d’I­talia più il gala di Mona­co e Verona) chi­ude il sipario e archivia uno spet­ta­co­lo che ha rac­colto ovunque il pieno d’ap­plausi. Anco­ra una vol­ta sarà la spon­da bres­ciana ad accogliere la finalis­si­ma del­la man­i­fes­tazione itin­er­ante. Dopo Desen­zano è ora la vol­ta di Limone del Gar­da. La ker­messe musi­cale vede in liz­za per la per la sezione inter­preti Giampiero Tarzia, tren­tot­tenne di Valeg­gio (Cer­ca­mi — Zero), la cop­pia tut­ta al fem­minile Sofia Mar­chiot­to e Mara Furi­an (When you believe — Carey-Háus­ton), Anna Bonomet­ti di Ron­cadelle (Hero — Mari­ah Carey) , Mas­si­m­il­iano Cor­rá di San Boni­fa­cio (Live like hors­es — Elton John), Ele­na Tav­erni­ni di Remedel­lo di Sopra (Bs) (Mi sei scop­pi­a­to den­tro il cuore — Mina) e Irene Di Ded­da (Woman in love — Streisand), 22 anni di Desen­zano, Tre invece i con­cor­ren­ti in gara per la sezione inedi­ti. A sor­pre­sa il diret­tore dei Fes­ti­val Andrea Van­ti­ni ha comu­ni­ca­to che dopo la tap­pa di Riva del Gar­da, nel ricon­trol­lare le votazioni del­la giuria popo­lare trenti­na, ha riscon­tra­to la per­fet­ta par­ità tra Joseph Pro­ci­no, dici­as­set­tenne berga­m­as­co, e il toscano Rena­to Simone Dona­toni. “I due can­tan­ti han­no total­iz­za­to l’i­den­ti­co pun­teg­gio, spie­ga Van­ti­ni. Par­ità che per­mane anche elim­i­nan­do, come da rego­la­men­to, nel com­puto com­p­lessi­vo del­la votazione il risul­ta­to più alto e bas­so rice­vu­to dai sin­goli con­cor­ren­ti — Vista l’im­pos­si­bil­ità di ricor­rere allo spareg­gio abbi­amo deciso di allargare la finale a tre”. Per­tan­to saran­no in gara Gilber­to Lamac­chi (Boc­ca sala­ta), Joseph Pro­ci­no (Briv­i­do d’es­tate) e Rena­to Simone Dona­toni (E’ fini­to così). A pre­sentare la finale sarà l’avve­nente ma soprat­tut­to bra­va Emanuela Fol­liero, volto noto di Retequattro.Lo spet­ta­co­lo non mancherà di offrire sor­p­rese a iniziare dal­la parte­ci­pazione stra­or­di­nar­ia di Mal con i suoi… cav­al­li di battaglia. Sul pal­co anche la strari­pante Cecil­ia Gayle, giun­ta al suc­ces­so in Italia e in tut­ta Europa nel 1998 con El Pam Pam, bra­no che l’ha con­sacra­ta quale regi­na incon­trasta­ta dei bal­lo lati­no-amer­i­cano. La show giri costar­i­cana l’an­no scor­so ha con­trasseg­na­to l’es­tate con il El tip­i­tip­itero, altro travol­gente suc­ces­so. Fes­ti­val del Gar­da che pro­por­rà i cor­pi di bal­lo Remix e Gam­blers, la voce di Elisa Antonel­li, pro­duzione del Can­ta­la­go, Gio­van­ni Van­gi dei prog­et­to Home­rus, e il cabaret­tista del­lo Zelig di Giuseppe Brai­da. Non pote­va man­care Cris­t­ian Pighi, il vinci­tore del­l’ul­ti­ma edi­zione del­la ker­messe musi­cale, che si esi­birà in Eri cosi bel­la. In caso di piog­gia la ser­a­ta sarà rin­vi­a­ta a domeni­ca 3 settembre.

Parole chiave: - -

Commenti

commenti